Pizzarotti tace ma c’è fermento web, domani atteso “strappo”

(ANSA) – PARMA, 2 OTT – C’è chi già gli propone di usare il nome di lista ‘Pizzarotti sindaco’ per le prossime amministrative, chi lo applaude per ”il coraggio dello strappo” ma anche chi lo critica perché ”bisogna difendere la costituzione prima poi fai quello che vuoi ma ora danneggi l’M5a, potevi stare zitto”. Il dibattito oggi si è concentrato sulla pagina facebook di Federico Pizzarotti in attesa della conferenza stampa di domani mattina dove, ormai è certo, il sindaco di Parma annuncerà l’addio dal M5s. Dopo il post di ieri dove criticava apertamente le ultime mosse della dirigenza nazionale, con un attacco diretto a Grillo e a Casaleggio junior, oggi Pizzarotti è rimasto in silenzio ma ha tastato la piazza mediatica di internet postando la notizia dell’inaugurazione di una importante opera idraulica, avvenuta ieri. Ora però la prospettiva che interessa a Pizzarotti è quella nazionale. Domani, sembra certo, non scioglierà la riserva sulla sua eventuale ricandidatura a sindaco ma annuncerà il suo strappo dal Movimento.(ANSA).

Condividi: