Calcio: Fiorentina, Sousa “Errori arbitrali? Nessun alibi”

(ANSA) – ROMA, 2 OTT – “Se temevo un approccio sbagliato come in Europa League? No, perché in campionato la situazione è diversa. Abbiamo avuto un buon approccio, la partita è stata equilibrata e poteva succedere che alcuni episodi facessero la differenza. Dopo il primo gol abbiamo avuto due occasioni importanti, ma non siamo riusciti a pareggiare, poi abbiamo giocato, abbiamo cercato di pareggiare e di vincere”. Lo ha detto Paulo Sousa, parlando dopo la sconfitta della Fiorentina contro il Torino per 2-1. “Abbiamo rischiato con i cambi. Dobbiamo cercare di migliorare a livello personale e collettivo. Il contatto tra Rossettini e Kalinic? Già dalla passata stagione – ha concluso Sousa – dico che tutti noi sbagliamo, io penso che gli arbitri prendono le decisioni per il bene del calcio. Va bene così, sappiamo che dobbiamo migliorare, queste decisioni sono importanti, ma non cerchiamo alibi. Non siamo riusciti a pareggiare, ma non per colpa dell’arbitro”.

Condividi: