Il Napoli cade a Bergamo, Juve-show è già in fuga

Pubblicato il 02 ottobre 2016 da ansa

Juventus' Paulo Dybala (L) and teammate Gonzalo Higuain in action during the Italian Serie A soccer match Empoli FC vs Juventus FC at Carlo Castellani stadium in Empoli, Italy, 02 October 2016. ANSA/FABIO MUZZI

Juventus’ Paulo Dybala (L) and teammate Gonzalo Higuain in action during the Italian Serie A soccer match Empoli FC vs Juventus FC at Carlo Castellani stadium in Empoli, Italy, 02 October 2016.
ANSA/FABIO MUZZI

ROMA. – Tre gol in 5′ lanciano la Juve che, prima lavora al corpo l’Empoli, poi lo stende, dando dimostrazione di come, dosando una rosa ampia, si può essere travolgenti. E questo successo lancia la Juve nella prima fuga che conta (+4), perché il Napoli si fa superare da un’ottima Atalanta. Stanchezza e mancanza di personalità frenano i partenopei per i quali la sosta giunge opportuna. Una delle peggiori partite della gestione Sarri.

Lazio e Chievo, vittoriose negli anticipi, sono affiancati adesso dal Milan, che batte il Sassuolo 4-3, rimontando l’1-3 degli ospiti, abili nelle ripartenze, ma piuttosto svagati nella fase difensiva. I rossoneri in classifica hanno solo Juve e Napoli davanti.

Proprio come la Roma, che piega l’Inter e si rilancia. Dzeko, poi Banega, quindo Manolas decidono il match dell’Olimpico. Una partita bella, spettacolare, che diverte il non numerosissimo pubblico. Per l’Inter un’altra battuta d’arresto e la conferma che il lavoro da svolgere per De Boer è ancora notevole.

Nel posticipo delle 18 successo pesantissimo del Torino sulla Fiorentina, che ancora dimostra di non aver trovato continuità di rendimento e risultati. Negli altri incontri Simeone junior firma la vittoria del Genoa a Bologna, mentre Bruno Fernandes salva Giampaolo, arpionando il pari al 95′ col Palermo passato in vantaggio con l’ottimo Nestorovski. Il Cagliari batte 2-1 il Crotone in una partita che può segnare il destino di Nicola.

La premiata ditta argentina Higuain-Dybala comincia ad assemblarsi, ne fa le spese un volenteroso Empoli che tiene testa per un tempo ai campioni. Partita di contenimento contro una Juve tonica con un Cuadrado ispirato. Poi è un affare per argentini: Dybala si sblocca anche in Serie A e con un tiro magnifico supera Skorupski, tra i migliori in campo. Poi, si carica Higuain, che raddoppia con un tiro di forza e chiude il conto sull’errore di uno Zambelli ormai in bambola. Una prova di superiorità: la Juve segna quando vuole e chiude le partite senza soffrire.

Stenta e si allontana, invece, il Napoli che trova un’Atalanta stretta a Gasperini che già aveva dato segni di ripresa. Papu Gomez è scatenato sulla fascia, mentre in avanti Petagna fa dannare Koulibaly. I bergamaschi passano su iniziativa arrembante di Gomez, il pallone viene deviato da Ghoulan che libera Petagna. Poi, l’Atalanta si rende ancora pericoloso tanto che Dramè colpisce una traversa. Il Napoli fa fatica a carburare ma, nella ripresa, cambia passo. Ma gli attaccanti non trovano sbocchi, affiora un po’ di stanchezza e per l’Atalanta non è complicato chiudere con una vittoria che cambia le sorti di Gasperini.

Si muove anche la zona retrocessione: il Cagliari stende alla distanza un Crotone sempre più il difficoltà, con un gran tiro di Di Gennaro. Poi, Borriello colpisce la traversa e, sugli sviluppi dell’azione, Padoin pone il suggello. Per i sardi 10 punti conquistati in casa. Il Crotone è fermo e staccato a un punto e questo ko potrebbe segnare l’esonero di Nicola.

Arranca ancora Giampaolo visto che la Samp si salva dalla quinta sconfitta consecutiva al 95′ con Bruno Fernandes contro un buon Palermo. I liguri fanno la partita e creano con Muriel, poi alla distanza su cross di Alesami errore di Skriniar e per Nestorovski è facile fare secco Viviano. Ma in pieno recupero la Samp porta a casa un punto che evita guai per Giampaolo.

Poche emozioni tra Bologna e Genoa. Salta la terza panchina in A: l’Udinese esonera infatti Iachini, dopo la disfatta casalinga contro la Lazio.

Ultima ora

15:11Calcio: Ferrero, Schick? Vediamo se fa un gol a settimana

(ANSA) - GENOVA, 30 MAR - "Schick? chi è? Lo sai che ha fatto un film? C'era una vecchina che passava uno che si chiamava lo sciccoso, che ogni giorno prendeva una mela... vediamo se Schick ogni settimana ci fa un gol". Lo ha detto il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero stamani a Genova rispondendo a chi gli chiedeva se la società ha intenzione di blindare l'attaccante ceco della Samp. Ferrero si era appena recato al Sampdoria Point per "far preparare un pacco per dei bambini - ha detto - Ci sono persone meno fortunate, magari sono tifosi o forse no... ma una felpa può servire a chiunque".

15:07Calcio: Kroos a Neuer, per rientrare prenditi tempo che vuoi

(ANSA) - ROMA, 30 MAR - Manuel Neuer è out, dopo essere stato operato al piede, a meno di due settimane della sfida di Champions fra il Bayern Monaco e il Real Madrid. Sulla vicenda dell'infortunio del portiere tedesco è intervenuto l'ex compagno di squadra del Bayern, oggi al Real, Tony Kroos che, sul proprio profilo Facebook, ha scherzato: "Prenditi il tempo che ti serve per rientrare, in tutta tranquillità...", ha scritto il giocatore del Real Madrid, che è anche compagno di Nazionale del portiere. (ANSA).

15:01Putin, cooperazione con usa più forte

(ANSA) - ROMA, 30 MAR - La cooperazione fra la Russia e gli Usa sulla Siria si rafforza e questo è un buon segnale. Così Vladimir Putin al forum dell'Artico. "In alcuni campi importanti, come la cooperazione in Siria, nonostante diverse dichiarazioni esterne, si amplia e diventa più profonda, sentiamo l'interesse dei nostri partner americani in questo senso ed è un segnale buono", ha detto Putin citato dalla Tass. La Russia, ha aggiunto, ha ripetutamente invitato gli Usa a cooperare nella sfera della cyber-sicurezza ma da Washington non è arrivata nessuna risposta.

14:54Gentiloni: Italia paese aperto, di qualità e scambi

(ANSA) - MONFALCONE (GORIZIA), 30 MAR - "Abbiamo le carte in regola per competere su questo mercato (cantieristica navale, ndr) senza essere aggressivi verso nessuno perché l'Italia è un paese aperto, che punta su qualità e scambi. Così facendo è capace anche di affermare l'essenza della propria manifattura, le proprie capacità. Il mondo ha grandi difficoltà: la globalizzazione non è solo rose e fiori, ma questo mondo di grandi viaggi, dell'apertura, ci fa dire benvenuti ai cinesi". Lo ha detto il premier Gentiloni alla consegna della nave Majestic Princess destinata al mercato cinese.

14:49Stamina: Spedali Civili Brescia, chieste 4 condanne

(ANSA) - TORINO, 30 MAR - Quattro condanne sono state chieste nell'ultimo dei processi avviati dalla procura di Torino sul caso Stamina, la controversa terapia patrocinata da Davide Vannoni. Gli imputati sono chiamati in causa per i ruoli ricoperti negli Spedali Civili di Brescia. I pm hanno proposto 3 anni per Ermanna Derelli, ex direttrice sanitaria, e Carmen Terraroli, segretaria referente del comitato etico; 2 anni e 9 mesi per Arnalda Lanfranchi, responsabile di un laboratorio e per il pediatra Fulvio Porta.

14:39Torino: indagati vertici azienda trasporti

(ANSA) - TORINO, 30 MAR - Si profila un procedimento penale a carico dei vertici di Gtt, la società che gestisce i trasporti pubblici a Torino, nell'indagine sui conti. La guardia di finanza ha consegnato un'informativa in procura in cui evidenzia irregolarità nella formazione dei bilanci, con particolare riguardo un "disallineamento" di circa 70 milioni rispetto ai crediti vantati nei confronti del Comune. Sono 5 le persone segnalate dalla Gdf: hanno ricoperto cariche fra il 2013 e il 2015, periodo preso in esame dagli investigatori. (ANSA).

14:28Precipita con parapendio su Monte Bianco, ferito

(ANSA) - AOSTA, 30 MAR - Un uomo di 34 anni, residente in Piemonte, è rimasto ferito durante precipitando a terra con un parapendio. L'incidente è avvenuto a 3.500 metri di quota, sul massiccio del Monte Bianco, tra il Pavillon e il rifugio Torino. L'uomo è stato trasportato in elicottero all'Ospedale Umberto Parini di Aosta dove sono in corso gli accertamenti diagnostici. (ANSA).

Archivio Ultima ora