Germania: proteste di Pegida a Dresda, ‘Merkel vattene’

Pubblicato il 03 ottobre 2016 da ansa

(ANSA) – BERLINO, 3 OTT – Rumorose e aggressive contestazioni, con fischietti e insulti, hanno accompagnato a Dresda l’arrivo degli ospiti d’onore delle celebrazioni per l’anniversario della Riunificazione tedesca tra cui la cancelliera Angela Merkel. Lo riferisce l’agenzia Dpa. La protesta è stata inscenata da “diverse centinaia di persone”, “soprattutto” sostenitori del movimento xenofobo Pegida. Tenuti a distanza da barriere, hanno urlato fra l’altro “traditori della patria” e “Merkel se ne deve andare” all’arrivo della cancelliera e di altri ospiti del capo di Stato Joachim Gauck, tra cui il presidente del parlamento, Norbert Lammert. La consorte del ministro dell’Economia sassone Martin Dulig è scoppiata in lacrime mentre passava tra la folla ostile. A “un uomo dalla pelle scura” che si stava recando alla messa celebrata per la festività è stato urlato “espulsione”. “Per assicurare l’ingresso degli ospiti d’onore”, ha reso noto la polizia via Twitter, “si è dovuto respingere persone”.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

18:41Golf: Andalucia Masters, cinque gli azzurri in gara

(ANSA) - ROMA, 18 OTT - Nino Bertasio, Matteo Manassero, Renato Paratore, Edoardo Molinari e Andrea Maestroni saranno impegnati nell'Andalucia Valderrama Masters (19-22 ottobre), 3/a edizione del torneo dell'European Tour che si svolge sul percorso del Real Club Valderrama, a Sotogrande nella Costa del Sol spagnola. La gara è sostenuta dalla Sergio Garcia Foundation ed è stato proprio il campione spagnolo a imporsi nella precedente occasione, mentre il nordirlandese Graeme McDowell vinse nel 2010. Saranno proprio Garcia e l'altro iberico Jon Rahm le 'stelle' dell'evento che avrà altri ottimi interpreti nei loro connazionali Pablo Larrazabal e Gonzalo Fernandez Castano, nel tedesco Martin Kaymer e negli irlandesi Shane Lowry e Padraig Harrington. Nel field anche gli inglesi Danny Willett, Andy Sullivan e Matt Wallace, lo svedese Robert Karlsson, il gallese Jamie Donaldson l'argentino Andres Romero, il cinese Ashun Wu e gli altri spagnoli Adrian Otaegui e Alvaro Quiros. Montepremi di 2.000.000 di euro con prima moneta di 333.330 euro.

18:38Russia: Ksenia Sobchak si candida a presidenziali 2018

(ANSA) - MOSCA, 18 OTT - La presentatrice Tv Ksenia Sobchak - figlia dell'ex sindaco di San Pietroburgo e padrino politico di Vladimir Putin, Anatoli Sobchak - ha rotto il riserbo e ha annunciato di volersi candidare alle elezioni presidenziali di marzo 2018. Ksenia compirà 36 anni il prossimo 5 novembre e in una lettera inviata al quotidiano economico Vedomosti spiega le ragioni della sua scelta. "La mia partecipazione alle elezioni potrebbe davvero essere un passo avanti verso la trasformazione del nostro paese, di cui c'è tanto bisogno", scrive.

18:38Snai: Europa League, Milan favorito sull’Aek Atene

(ANSA) - ROMA, 18 OTT - Il Milan torna in Europa League contro l'Aek Atene in casa. Le quote Snai sono sbilanciate sulla vittoria rossonera, a 1,43, con il pari a 4,50 e il successo greco a 7,50. Entrambe le squadre, nei due turni iniziali, hanno collezionato Over: un altro match con almeno tre reti in lavagna a 1,73, l'Under è leggermente meno probabile (2,00). Equilibrio ancora più marcato tra Goal (1,90) e No Goal (1,80). Tra i risultati esatti, la quota più bassa è per l'1-0 e il 2-0, entrambi a 6,75. Scontro al vertice nel Gruppo K fra Nizza e Lazio, con le quote Snai che disegnano un pronostico leggermente pro-Nizza: il segno '1' è 2,50, il '2' a 2,85. Alla Lazio non spiacerebbe un pari, a 3,35. Equilibrio tra Under (1,85) e Over (1,87). L'Atalanta ha l'occasione di rafforzare le chance di qualificazione, ospitando l'Apollon Limassol. A guardare le quote le loro chance sono ridotte: la vittoria dei lombardi vale 1,27; alto il pari a 5,50, il '2' schizza a 11. L'Atalanta è abbonata al Goal: sei in fila tra campionato e Coppa.

18:32Migranti picchiati per odio razziale, arrestato giovane

(ANSA) - ROSARNO (REGGIO CALABRIA), 18 OTT - Volontà di discriminazione ed odio razziale: sono gli elementi che avrebbero indotto un giovane di 25 anni, Roman Nasso, a picchiare, in concorso con tre minori, giovani extracomunitari di origine africana ospiti della tendopoli di San Ferdinando. Nasso é stato posto agli arresti domiciliari, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Palmi su richiesta della Procura della Repubblica, con l'accusa di percosse e lesioni personali, con l'aggravante di aver commesso il fatto per finalità di discriminazione ed odio razziale. Gli episodi contestati a Nasso sono decine. La posizione dei tre ragazzi presunti complici di Nasso é al vaglio della Procura della Repubblica per i minorenni di Reggio Calabria. I pestaggi provocarono anche manifestazioni di protesta da parte della comunità di migranti di Rosarno, culminate con la pacifica occupazione di una strada. Roman Nasso, di origini russe, vive con una famiglia italiana residente a Rosarno che lo ha adottato.

18:29Preso “re dei trans”, geometra che gestiva prostituzione

(ANSA) - MILANO, 18 OTT - I carabinieri hanno arrestato Biagio Lomolino, un geometra di 54 anni che si faceva chiamare "il re dei transessuali". Doveva scontare 7 anni per induzione, sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione (di transessuali) e per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. I reati contestati fanno riferimento al periodo 2002-2012 e sono stati consumati nell'hinterland di Milano. Il geometra, che si spacciava anche per agente immobiliare, è sposato con un transessuale brasiliano e anche grazie a questo legame è riuscito a creare una fitta rete di contatti nel mondo della prostituzione di genere. Avendo a disposizione 14 appartamenti, li metteva in affitto ai trans dai 1.500 ai 3mila euro. Inoltre, si offriva di procurare permessi di soggiorno per 3mila euro e successivamente chiedeva altri 4-5mila euro per "sbloccare" la pratica. Quando il truffato si accorgeva che si trattava di un falso, il tono di Lomolino diventava minaccioso e faceva valere il suo status di "re dei trans" minacciando pestaggi.

18:26Violentò e rapinò due donne, migrante condannato a 6 anni

(ANSA) - PADOVA, 18 OTT - Con l'accusa di aver violentato e rapinato due donne nelle vicinanze del centro di accoglienza di Bagnoli di Sopra (Padova), di cui era ospite, un richiedente asilo nigeriano, Jerry Ogboru, 27 anni, è stato condannato con rito abbreviato a 6 anni e 4 mesi di reclusione. I due episodi di violenza risalgono al 9 febbraio e al 17 marzo scorsi. In entrambi i casi le donne erano riuscite a divincolarsi e a scappare. Nell'armadietto di Ogboru, nel centro di accoglienza, i carabinieri avevano trovato i telefoni delle due vittime. Il pm Daniela Randolo aveva chiesto la condanna a 4 anni e 10 mesi.

18:25Basket: prime convocazioni del ct Sacchetti

(ANSA) - TORINO, 18 OTT - Parte l'Italbasket targata Meo Sacchetti. Oggi, alla presentazione di Italia-Romania, la prima tappa di qualificazione ai Mondiali in Cina del 2019, è stata diramata la lista Fiba dei 24 da cui saranno selezionati i 12 convocati per ogni partita. "Sarà una squadra mezza nuova, i Mondiali sono un tramite per arrivare alle Olimpiadi - ha detto il neo ct - che sono la laurea per un giocatore di basket". Italia-Romania si giocherà il 24 novembre al PalaRuffini di Torino. Un inizio evocativo per Sacchetti, "giocatore e allenatore a Torino oltre che legato fortemente alla Romania, paese in cui sono nati tutti i miei fratelli" ha spiegato. I 24 convocati sono Abass, Aradori, Baldi Rossi, Biligha, Burns, Crosariol, Datome, De Nicolao, Della Valle, Filloy, Flaccadori, Fontecchio, Gaspardo, Gentile, Giuri, Hackett, Iannuzzi, Melli, Okeke, Polonara, Ricci, Brian Sacchetti, Vitali e Zerini.

Archivio Ultima ora