Sisma: nuovo diploma laurea a Martina, che ha perso tutto

(ANSA) – CAMERINO (MACERATA), 3 OTT – Martina Ciancaglioni ha perso i genitori e la sorella nel terremoto del 24 agosto scorso. E sotto le macerie della sua casa distrutta è rimasta anche la pergamena della laurea conseguita un anno fa all’Università di Camerino. Il rettore Flavio Corradini ha voluto consegnare alla ragazza un altro diploma, nella cerimonia per i neolaureati di Unicam che si è svolta nel Palazzo ducale di Camerino. “Abbiamo voluto consegnare nuovamente la pergamena a Martina, – ha detto Corradini abbracciando la ex studentessa – come segno di rinascita e speranza, perché quello che tutti comunemente chiamano ‘pezzo di carta’, la laurea, è in realtà una parte fondamentale ed importante della vita e questa vita, Martina, non l’ha persa. Ricomincia da qui, dal suo 110 e lode in Biologia della nutrizione e sono certo che proseguirà con coraggio e forza il suo percorso”.(ANSA).

Condividi: