Calcio venezuelano: Capolavoro Caracas! Il clásico é suo

Pubblicato il 03 ottobre 2016 da redazione

Calcio venezuelano: Capolavoro Caracas! Il clásico é suo

Calcio venezuelano: Capolavoro Caracas! Il clásico é suo

 

CARACAS – Il clásico si sa che é una partita dov’é difficile fare un pronostico, Caracas e Deportivo Táchira ci hanno abituato a regalarci match affascianti. In questa occasione a spuntarla sono stati i rojos del Ávila che hanno travolto per 3-0 gli acerrimi rivali andini. Peccato che l’incontro si sia disputato a porte chiuse nel Cocodrilos Sport Park.

La gara era cominciata con un chiaro dominio della formazione aurinegra ed un ottimo fraseggio dei giocatori di Maldonado. Ma poi con il passare dei minuti, i padroni di casa hanno iniziato a prendere fiducia e a guadagnare metri nel territorio avversario. Al 32’ una punizione battuta dall’italo-venezuelano Miguel Mea Vitali, ha provocato un fallo in area su Robert Garces. Il calcio di rigore é stato battuto e trasformato da Edder Farías. Si va al riposo con l’1-0 in favore dei padroni di casa.

Nella ripresa il Táchira non ha opposto resistenza al Caracas, dopo appena cinque minuti arriva il 2-0 grazie ad un tiro di Robert Garces. Poi i rojos del Ávila hanno continuato a macinare azioni da rete, sfiorando il 3-0 in diverse occasioni.

Solo Giancarlo Maldonado, con un tiro dalla distanza ha impensierito Wilker Fariñes, il tiro dell’attaccante aurinegro è stato respinto abilmente dal portiere dei capitolini.

All’87 minuto un fraseggio tra l’italo-venezuelano Daniel Saggiomo, Edder Farías e Sergio Córdova ha generato il 3-0 per il Caracas. A scrivere per la seconda volta il proprio nome sul tabellone luminoso ci ha pensato Edder Farías, per il bomber capitolino é l’undicesima rete stagionale.

L’altro match clou della giornara metteva a confronto Carabobo ed Atlético Venezuela, prima e seconda forza del campionato. Gli azzurri della capitale hanno fatto valere il fatto di giocare in casa contro la formazione valenciana. Con questa vittoria, l’Atlético Venezuela non solo porta a casa i tre punti, ma ha anche interroto la scia vincente dei granata che non perdevano da 13 gare e segnavano almeno un gol da 20 gare.

Grazie alle reti di Manzano (57’) e Romero (70’) il Deportivo Lara ha battuto per 2-1 il Deportivo La Guaira. La rete del momentaneo vantaggio degli arancioni era stata segnata da Flores (38’).

Questo turno di campionato ci regala il primo verdetto, il Petare é matematicamente retrocesso in Segunda División dopo la sconfitta per 2-0 rimediata sul campo dell’Ureña. I gol della formazione andina sono stati segnati da Víctor Rentería e Breyner Robayo.

Lo Zamora dell’italo-venezuelano Francesco Stifano, non sa piú vincere, questo weekend ha rimediato l’ennesima sconfitta, questa volta per 1-2 contro il JBL Zulia. Le reti della formazione lagunare sono state segnate da Ibarra (65’) e autorete di Contreras (85’). Il momentaneo pari dei llaneros era stato segnato da Martínez (73’).

Hanno completato il quadro di questo turno di campiomato: Monagas-Portuguesa 2-1, Trujillanos-Deportivo Anzoátegui 1-1, Zulia-Estudiantes de Mérida 5-0, Llaneros-Mineros 1-1.

(Fioravante De Simone)

Ultima ora

13:07Calcio: Cavani, mi piacerebbe giocare con Griezmann

(ANSA) - ROMA, 10 DIC - Edinson Cavani, parlando ai microfoni di 'SFR sport', ha detto che, in futuro, vorrebbe giocare nella stessa squadra di Antoine Griezmann, attaccante dell'Atletico Madrid. "Mi piacerebbe giocare un giorno con Antoine Griezmann", ha detto l'attaccante uruguagio, senza far intendere se si riferisse proprio alla squadra spagnola. Pochi giorni fa, Cavani aveva rivelato di essere stato a un passo dal trasferimento proprio all'Atletico, poi ha ammesso di pensare solo al PSG in questo momento e di voler "fare del mio meglio nella squadra parigina". "Sono sicuro di una cosa: io difenderò quella maglia fino all'ultimo giorno in cui la indosserò", le parole del 'Matador'. L'attaccante ha detto che è "in una buona forma" e che, "quando si sente fiducia dell'ambiente, si è capaci di tutto. Inoltre, sto giocando nella posizione che voglio". Per quanto riguarda la situazione della Ligue 1, ha aggiunto che, "se non vinciamo a Nizza, la situazione può diventare complicata", per il titolo francese. (ANSA).

12:55Pusher arrestati da Ps, parenti inveiscono contro gli agenti

(ANSA) - NAPOLI, 10 DIC - La Polizia arresta due giovani pusher, che spacciavano sul pianerottolo di un palazzo, e i familiari si radunano davanti al commissariato per inveire contro gli agenti con urla e spintoni contro le vetrate: è successo ieri pomeriggio nel Rione Salicelle di Afragola, in provincia di Napoli. I poliziotti sono stati costretti a intervenire per ristabilire l'ordine. In manette sono finiti il 23enne Simone Volpe e il 18enne Carlo Giuseppe Esposito. Altri due spacciatori sono stati arrestati della Polizia, ieri sera, a Napoli, in via Foscolo, dove la Polizia ha scoperto e bloccato un giovane di 25 anni che vendeva cocaina su appuntamento. Si tratta di Giovanni Merolla, preso mentre stava cedendo la sostanza stupefacente a un uomo vestito da cameriere. Il pusher aveva in tasca 520 euro in banconote di vario taglio, l'acquirente tre dosi di cocaina. (ANSA).

12:49Calcio: Juventus, Higuain compie 29 anni

(ANSA) - TORINO, 10 DIC - Un gol nel derby per festeggiare il compleanno. Gonzalo Higuain compie 29 anni e la Juventus lo festeggia sul web con una carrellata dei suoi gol in bianconero. L'ultimo mercoledì sera, in Champions League, contro la Dinamo Zagabria. "Oggi festeggiamo tutti insieme a te, Pipa - si legge sul sito del club -. Un regalo in anticipo lo hai fatto, a te e a noi, qualche giorno fa: chissà che domani non ne arrivi un altro, in ritardo...".

12:47Foggia, trovato corpo semicarbonizzato ragazza di colore

(ANSA) - FOGGIA, 10 DIC - Il cadavere di una donna di colore, presumibilmente di una trentina di anni, è stato trovato in una cunetta nelle campagne di Borgo Mezzanone. La donna era seminuda e il corpo era bruciato per metà. A notarlo sono stati alcuni ospiti del Centro di accoglienza richiedenti asilo (Cara) di Borgo Mezzanone, che hanno avvertito i carabinieri del Comando provinciale di Foggia. Al momento non è stato possibile identificare la vittima perché sprovvista di documenti di identità.

12:46Golf: Hong Kong, Edoardo Molinari per ora ottavo

(ANSA) - ROMA, 10 DIC - Edoardo Molinari, ottavo con 204 colpi (72 68 64, -6), è stato tra i protagonisti della terza giornata dell'UBS Hong Kong Open, sul percorso dell'Hong Kong GC (par 70), a Fanling. Con un parziale di 64 (-6), secondo miglior punteggio di giornata, il torinese ha recuperato 41 posizioni, mentre ha ceduto Nino Bertasio, da 18/o a 39/o con 208 (67 70 71, -2). Lo spagnolo Rafael Cabrera Bello è stato raggiunto in vetta alla classifica dall'australiano Sam Brazel (199 - -11) che gli ha recuperato tre colpi. Ha mantenuto il terzo posto l'inglese Tommy Fleetwood (201, -9) che per qualche buca era stato con i primi due. In corsa per il titolo anche lo statunitense David Lipsky, quarto con 202 (-8), l'inglese David Howell, l'australiano Andrew Dodt e il sudafricano Justin Walters, quinti con 203 (-7). Era uscito al taglio Renato Paratore, 108/o con 146 (77 69, +6).

12:39Gambia: presidente rifiuta di riconoscere sconfitta elezioni

(ANSA) - DAKAR (SENEGAL), 10 DIC - Il presidente del Gambia, Yahya Jammeh, al potere da 22 anni, ha annunciato che non intende più riconoscere il risultato delle elezioni presidenziali che si sono svolte nel Paese la settimana scorsa, e di cui è stato dichiarato vincitore il leader dell'opposizione Adama Barrow. In un discorso alla televisione, Jammeh ha affermato che successive indagini hanno rivelato numerose irregolarità, che ha definito inaccettabili. E pertanto, ha detto, "respingo totalmente i risultati", "sulla base di quanto accaduto". La settimana scorsa, la televisione di Stato aveva mostrato le immagini di Jammeh che chiamava al telefono Barrow per augurargli buona fortuna. "Sei il presidente eletto del Gambia e ti auguro tutto il meglio", aveva detto al suo rivale. Secondo la commissione elettorale, nel ballottaggio Barrow ha ottenuto il 45% dei voti contro il 36% di Jammeh.

11:58Terremoto: scossa notturna magnitudo 2.8 nel Bolognese

(ANSA) - BOLOGNA, 10 DIC - Un terremoto di magnitudo 2.8 è avvenuto nella provincia di Bologna poco dopo la mezzanotte nella zona appenninica compresa tra Loiano, Monghidoro, Monterenzio e Monzuno, a una profondità di 24 km, nei pressi di San Benedetto del Querceto. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica romana dell'Ingv, l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia e non ha provocato danni. (ANSA).

Archivio Ultima ora