Rischia di soffocare in strada, Cc salva bimba 18 mesi

(ANSA) – TORINO, 4 OTT – Ha rischiato di soffocare per un pezzo di grissino ingoiato involontariamente. Una bimba di 18 mesi è stata salvata, in strada a Torino, da un appuntato dei carabinieri. Il militare, in servizio presso il nucleo radiomobile, era in pattuglia nella zona di corso Orbassano, quando ha notato alcune persone agitarsi vicino al cofano di una macchina. Sopra la piccola, circondata dai genitori e da alcuni passanti, che stava soffocando per colpa del grissino. Il carabiniere ha subito chiamato il 118 e, seguendo i consigli dei medici, ha eseguito le manovre anti soffocamento, salvando così la vita alla bambina, che è poi stata trasportata in ambulanza all’ospedale Martini a scopo precauzionale. (ANSA).

Condividi: