Partito rally del Marocco Peugeot 3008 DKR, nella Top 3

(ANSA) – ROMA, 4 OTT – Il Rally del Marocco è partito ieri da Agadir. 270 concorrenti e 168 veicoli si sono schierati per la prima tappa lungo la costa Atlantica. In programma 120 km di settore cronometrato e altrettanti da percorrere su un percorso di collegamento, su piste stile WRC. Per la sua prima uscita in gara e la prima prova speciale del Rally, la nuova PEUGEOT 3008 DKR pilotata dagli spagnoli Carlos Sainz e Lucas Cruz ha assicurato un buon livello di prestazioni. Si posiziona subito nella Top 3. La coppia francese Cyril Despres e David Castera su Peugeot 2008 DKR è rimasta intrappolata in una zona segnalata come pericolo di livello 2 su 3 nel roadbook al 12° chilometro del settore cronometrato, e ha cappottato 4 volte. L’equipaggio sta bene. I meccanici di Peugeot Sport hanno tempo fino a domani mattina alle 7.30 per rimettere l’auto in condizioni di gareggiare.

Condividi: