Uragani: Matthew, stato emergenza Florida.’Pronti al peggio’

(ANSA) – NEW YORK, 4 OTT – La Florida si prepara al peggio, per le conseguenze che potrebbe avere l’uragano Matthew se si avvincerà alla sue coste. Il governatore Rick Scott ha gia’ dichiarato lo stato di emergenza e ha messo in guardia in residenti sulle “conseguenze disastrose” che l’uragano potrebbe avere sullo stato. Intanto e’ iniziata la corsa alle scorte di acqua e cibo con i supermercati presi d’assalto e gli scaffali oramai vuoti in molte località. Matthew ha toccato terra ad Haiti come categoria 4 e con venti superiori a 230 chilometri orari. I metereologi hanno messo in guardia che potrebbero esserci fino a 1 metro di pioggia con il rischio di alluvioni. Intanto c’e’ già stata la prima vittima. Si tratta di un pescatore, un altro risulta disperso. Secondo gli esperti, dopo Haiti, l’uragano potrebbe toccare terra a Cuba e alle Bahamas già domani mentre il rischio per la Florida e’ giovedì mattina. Intanto due bambini sono morti a Santo Domingo a causa del crollo della propria abitazione per le piogge provocate dall’uragano.