Calcio: Milan, proposto a Maldini ruolo dt

(ANSA) – MILANO, 4 OTT – I cinesi futuri proprietari del Milan lavorano per coinvolgere in società Paolo Maldini, ma un accordo ancora non c’è e non è detto che nei prossimi giorni arrivi. Marco Fassone, indicato da Sino-Europe Sports come l’ad e dg in pectore, avrebbe incontrato in più di un’occasione lo storico ex capitano rossonero proponendogli il ruolo di direttore tecnico. In sostanza, Maldini condividerebbe la gestione dell’area tecnica con il nuovo direttore sportivo, Massimo Mirabelli, e lo stesso Fassone. L’ex bandiera del Milan e della Nazionale sarebbe interessato a lavorare di nuovo all’interno dell’unico club per cui ha giocato 25 stagioni (ritirandosi nel 2009) ma, secondo alcune ricostruzioni, avrebbe l’ambizione di operare con più ampia autonomia. Il discorso resta aperto: ci sono distanze, Maldini non sarebbe ancora convinto, e si è preso qualche giorno per riflettere sull’offerta.