Juncker, lanciare offensiva investimenti in Africa

(ANSA) – STRASBURGO, 5 OTT – Per risolvere il problema dei profughi “dobbiamo affrontare le cause” delle migrazioni ed è quindi “necessario lanciare un’offensiva di investimenti per l’Africa: si tratta di 44 miliardi di euro che, se gli stati membri danno il loro contributo, diventano 88”. Lo dice il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker. Parlando dell’immigrazione Juncker sottolinea che “l’accordo con la Turchia funziona” perché “dai 10mila ingressi al giorno dell’ottobre scorso, oggi siamo a 85 arrivi al giorno in Grecia”.

Condividi: