Uragani: Matthew, chiudono scuole Florida

(ANSA) – MIAMI, 5 OTT – Numerosi comuni lungo la costa orientale della Florida hanno ordinato la chiusura delle scuole per il resto della settimana in vista dell’arrivo dell’uragano Matthew e la stessa decisione é stata presa dalle università e dai college della zona. Matthew dovrebbe arrivare in Florida domani e proseguire verso nord lungo la costa atlantica. Da parte sua, la governatrice della South Carolina, Nikki Haley, ha detto ieri che avrebbe ordinato oggi l’evacuazione di un milione di persone dalle aree costiere dello Stato, una decisione che dovrebbe essere annunciata nelle prossime ore. L’uragano non ha causato vittime a Cuba, secondo quanto annunciato dalle autorità locali, malgrado abbia investito l’est dell’isola durante cinque ore nella notte scorsa, con piogge intense e venti che hanno raggiunto i 200 kilometri orari. Secondo i primi bilanci di danni diffusi dai media locali, fra le località più colpite dalle mareggiate e dalle inondazioni provocate da Matthew ci sono Baracoa, la più antica città cubana, e Holguin.

Condividi: