Datagate: spettro nuova ‘talpa’ alla Nsa, un arresto

(ANSA) – NEW YORK, 5 OTT – Torna lo spettro di una nuova ‘talpa’ alla Nsa, dopo il clamoroso caso di Edward Snowden. L’Fbi – come riporta il New York Times – ha infatti arrestato in gran segreto nelle scorse settimane un contractor della potente agenzia di intelligence americana. Il sospetto e’ che abbia rubato e svelato alcuni codici sviluppati dagli 007 Usa per hackerare i sistemi informatici di governi stranieri.

Condividi: