Renzi, minoranza contro voti destra? Ecco perchè è minoranza

(ANSA) – TREVISO, 5 OTT – “La minoranza del mio partito mi dice che non posso chiedere i voti alla destra. Ora ho capito perché si chiama minoranza. Se vuoi vincere devi riprendere anche i voti degli altri”. Così Matteo Renzi, parlando a Treviso del referendum costituzionale, ha risposto a chi nel Pd si oppone alla ricerca anche in altre forze politiche di voti favorevoli alla riforma. “A uno che fa il senatore della Lega – ha osservato poi Renzi – capisco che la riforma non piaccia. Ma ad un elettore della Lega che urla contro gli sprechi e la burocrazia, o ad uno dei 5 Stelle, quando gli spieghiamo com’è il quesito, che a parte Luigi di Maio lo capiscono tutti, vorrà votare sì o no?”.

Condividi: