Con 220ml euro reddito era esentata da ticket sanitario

(ANSA) – DOMODOSSOLA (VCO), 6 OTT – Con un reddito di oltre 220 mila euro era esentata dal pagamento dei ticket sanitari: è una delle 338 persone denunciate dalla Guardia di Finanza di Domodossola. Tutti usufruivano, senza averne diritto, delle esenzioni. Sono stati scoperti grazie ai controlli eseguiti su un campione di mille utenti. Le persone identificate, tutte residenti in Val d’Ossola, sono ora responsabili penalmente, avendo ottenuto un indebito vantaggio economico. L’ammontare totale dei ticket evaso è di 73.246,07 euro. Tra gli evasori ci sono persone il cui reddito effettivo oscilla tra i 50 mila ed i 90 mila euro. Le Fiamme gialle hanno applicato sanzioni amministrative per complessivi 220 mila euro e informato l’Azienda sanitaria del Vco per il recupero delle somme. Il comando provinciale di Verbania sta ora eseguendo controlli anche nelle aree del Verbano e del Cusio.(ANSA).

Condividi: