Calcio: Francia, Benzema verso perdono

(ANSA) – ROMA, 6 OTT – “Benzema? Non voglio tenerlo in punizione per sempre”. A riapre le porte della nazionale attaccante francese, sospeso dalla nazionale per il caso Valbuena sul presunto ricatto a luci rosse perpetrato dall’attaccante del Real Madrid al compagno di nazionale, è il presidente Federcalcio francese (FFF), Noel Le Graet, che all’Equipe fa sapere che l’attaccante del Real “è selezionabile” e potrebbe tornare a disposizione quando il ct Deschamps lo riterrà opportuno. “Oggi è selezionabile. Non mi piace punire la gente per sempre”, ha detto Le Graet. “Il caso è ancora in corso, anche se penso che stia andando un po’ per le lunghe, ma la giustizia è questa. Il giocatore non è mai stato un problema per la nazionale e Didier (Deschamps) lo ha sempre difeso, anche quando non ha avuto grandi risultati”, ha concluso Le Graet.

Condividi: