Liste stranieri: Ue difenderà suoi cittadini

(ANSA) – STRASBURGO, 6 OTT – L’Unione europea difenderà i diritti fondamentali dei suoi cittadini nel Regno Unito. Lo assicura l’ex premier belga Guy Verhofstadt, capogruppo dei liberali e negoziatore del Parlamento europeo per la Brexit, in una dichiarazione all’ANSA sulla proposta del ministro dell’interno britannico di chiedere alle aziende di pubblicare le liste dei lavoratori stranieri. “La Gran Bretagna – afferma Verhofstadt – è sempre stata un faro di tolleranza e diversità. E’ triste vedere che Amber Rudd infiammi le tensioni denigrando gli ‘stranieri’ che lavorano negli ospedali, nelle scuole o nei cantieri di Gran Bretagna. Si tratta di gente che contribuisce al benessere del Regno Unito. Dopo le recenti notizie sulla montante violenza xenofobica, il mondo esterno guarda alle ultime dichiarazioni con preoccupazione ed incredulità: Voglio che sia chiaro che la Ue difenderà i diritti fondamentali dei suoi cittadini, dovunque essi siano”.

Condividi: