Migranti: Ban, non lasciare sola Italia

(ANSA) – ROMA, 6 OTT – “L’Italia non può più essere lasciata sola” nell’affrontare la crisi dei migranti del Mediterraneo: “Serve una solidarietà globale per poter affrontare una crisi che non ha precedenti”. Lo ha detto il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban ki-Moon, parlando al Quirinale dopo un incontro con il presidente Mattarella. Ban ha ringraziato “il popolo e il governo italiano per aver salvato tanti esseri umani” in mare.

Condividi: