Referendum: Basta un Sì, ha ragione Roberto Benigni

(ANSA) – ROMA, 6 OTT – “La riforma costituzionale è oggi lo strumento migliore per difendere e promuovere la nostra bellissima Costituzione e le sue fondamenta, quelle che Roberto Benigni ha fatto riscoprire e amare a milioni di italiani”. Lo scrive il Comitato Basta un Sì in un articolo pubblicato sul proprio sito. “Se il 4 dicembre vincerà il Sì, quindi non ci sarà alcun “tradimento” della Carta, in particolare della sua Prima Parte. Anzi, “la riforma aiuterà a consolidare e irrobustire i preziosi 12 principi fondamentali alla base della nostra Repubblica democratica”. “Per difenderli, per renderli vivi e attuali – scrive Basta un Sì – occorre che la politica e le istituzioni si occupino concretamente delle esigenze dei cittadini. Quante volte ad esempio abbiamo avvertito la distanza tra l’Articolo 1 della Carta, secondo cui la Repubblica è “fondata sul lavoro”, e la mancanza di efficaci politiche per il lavoro, per il contrasto della disoccupazione, per la formazione professionale?”.

Condividi: