Roma: Raggi, “squadra pronta, ci sono state difficoltà ma ora più forti”

Pubblicato il 06 ottobre 2016 da ansa

Roma: Raggi

Roma: Raggi

ROMA. – Dopo mesi di giravolte sulle nomine e balletti sugli assessori, Virginia Raggi arriva in Aula Giulio Cesare forte di una sua squadra al completo. Di buon mattino presenta all’Assemblea Capitolina i due nuovi assessori: al bilancio, Andrea Mazzillo, e alle partecipate, Massimo Colomban. Li introduce con orgoglio illustrandone meriti e curriculum, li ringrazia per aver accettato la difficile sfida della Capitale e parla di una giunta “arricchita”.

Sul finale lascia scivolare un sincero e costruttivo mea culpa: “Sarebbe ipocrita negarlo, in questi primi mesi abbiamo avuto qualche difficoltà – dice la sindaca -. Tuttavia, le difficoltà ci hanno aiutato a crescere, perché le difficoltà o abbattono o aiutano a crescere”. “In questi tre mesi abbiamo avuto modo di rafforzare il gruppo e di imparare – continua Raggi -. È chiaro, nessuno di noi tranne pochi che erano stati all’opposizione, aveva mai fatto questo fino ad ora, ma stiamo affrontando tutto questo con grande determinazione. Ringraziamo i romani che ci hanno dato fiducia, che hanno avuto la pazienza di attendere fino ad oggi per tanti anni un’amministrazione che lavorasse al loro fianco”.

La sua maggioranza applaude: i consiglieri pentastellati vogliono voltare la pagina delle polemiche per poter parlare di quello che a Roma stanno cercando di fare. Per il capogruppo Paolo Ferrara “l’errore più grande è stato non comunicare quel che di buono abbiamo fatto per questa città ed abbiamo fatto tantissimo. Errori di comunicazione e, probabilmente, anche nella composizione della squadra”.

Al battesimo dell’Aula, il neo assessore Mazzillo risponde sullo stato dei conti “non in ordine” e attacca il Pd. Le “anomalie” registrate nelle partecipate, afferma Mazzillo rivolto alla capogruppo dem Michela Di Biase “derivano da scelte operate dalle precedenti amministrazioni, la cui riferibilità politica non le è certamente estranea”.

“Ma noi non eravamo compagni di partito, assessore? Vedo che ci ha messo poco a dimenticare i suoi trascorsi…”, gli risponde tagliente Di Biase alludendo alla passata militanza di Mazzillo proprio con il Pd. Lui, ora tutore dei conti nella giunta Raggi informa di un debito finanziario da 1,2 miliardi ma assicura: “Non siamo assolutamente vicini al dissesto finanziario”.

L’opposizione capitolina punta il dito: “Il M5S ignora il piano di rientro”. L’assessore ribatte: “Viene discusso costantemente con gli uffici tecnici, non ci sono problemi”.

Colomban, da parte sua, nella conferenza stampa tenuta nel pomeriggio con Mazzillo, assicura: “Nessuno vuole privatizzare le società partecipate, vogliamo renderle efficienti”. Ma avverte “se poi sarà necessario applicare una partnership con i privati per ridurre i costi, perché no?” “Dopo più di tre mesi ‘habemus giuntam’. Caro sindaco Raggi, speriamo che l’agonia sia finita e che si possa cominciare a parlare dei problemi crescenti dei romani”, auspica Giorgia Meloni (FdI).

Se è vero che la giunta è completata, il caso Muraro – l’assessore all’Ambiente nella bufera per le indagini che la riguardano – continua ad agitare gli animi dei pentastellati. “Che farei io della Muraro se fossi il sindaco? E’ un’ipotesi irrealistica, non saprei che cosa rispondere. – dice il presidente dell’Assemblea Capitolina Marcello De Vito – Giustamente si vuole vedere quali sono i contenuti dell’indagine prima di prendere una decisione”.

(di Paola Lo Mele/ANSA)

Ultima ora

19:18Calcio: Strootman rinnova con la Roma fino al 2022

(ANSA) - ROMA, 29 MAG - Kevin Strootman ha rinnovato fino al 30 giugno del 2022 il contratto che lo lega alla Roma. Lo ha reso noto il club vice-campione d'Italia con una nota sul proprio sito. Il 27enne centrocampista olandese, arrivato dal Psv Eindhoven nell'estate del 2013, ha giocato finora 86 partite con la maglia della Roma, segnando 12 gol. "Il rinnovo è una cosa speciale. Voglio vincere qualcosa qui e farò di tutto per riuscirci - è stato il commento di Strootman poco dopo la firma -. Tutta la Roma mi ha sempre sostenuto durante il mio infortunio, anche per questo sono molto felice di restare".

19:17Tennis: Roland Garros, Errani al secondo turno

(ANSA) - ROMA, 29 MAG - Sara Errani ha raggiunto il secondo turno del torneo del Roland Garros. La 30enne romagnola ha sconfitto per 7-6, 6-1 la giapponese Misaki Doi e ora attende la vincente tra la statunitense Jennifer Brady e la francese Kristina Mladenovic. Errani è stata finalista a Parigi nel 2012, semifinalista nel 2013 e nei quarti nel 2014 e 2015.

18:50Terremoto: Lorenzin a Crevalcore, qui per imparare

(ANSA) - BOLOGNA, 29 MAG - "Vedere che questa terra non solo è ripartita ma è andata avanti è un grande segno. Siamo qui per imparare e prendere gli esempi migliori". Così la Ministra della Salute Beatrice Lorenzin, durante l'incontro con cittadini e operatori di oggi pomeriggio alla Casa della Salute delle Terre d'acqua a Crevalcore. All'incontro hanno partecipato Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia-Romagna, Palma Costi, Assessore alle attività produttive e ricostruzione post-sisma della Regione, Sergio Venturi, Assessore alle Politiche per la salute della Regione, Luca Rizzo Nervo, Presidente della Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria metropolitana di Bologna, Claudio Broglia, Sindaco di Crevalcore, Chiara Gibertoni, Direttore Generale dell'Azienda USL di Bologna. "Siamo molto grati alla Ministra per la sua visita alla Casa della salute delle Terre d'acqua, che consideriamo una delle nostre migliori esperienze territoriali" ha detto Chiara Gibertoni. (ANSA).

18:46Champions:Barzagli,’noi al top,caccia trofeo più importante’

(ANSA) - TORINO, 29 MAG - "Siamo al top, abbiamo vinto giù due trofei e siamo a caccia della Champions". Andrea Barzagli spinge la Juventus verso "il trofeo più importante", anche se "al triplete non abbiamo mai pensato" perché "scendiamo in campo per vincere ogni gara", dice l'esperto difensore della Juventus. "Il Real è abituato a giocare queste sfide, per loro questa sarà la terza in quattro anni - aggiunge - ma anche noi abbiamo la giusta esperienza e potremo dire la nostra". "Allegri ha detto che non bisogna pensare in negativo? Sappiamo benissimo quanto è prestigioso questo club per quello che è riuscito a fare - prosegue Barzagli -. Ha ragione il mister, ci vuole positività, se siamo arrivati in fondo alla Champions due volte in tre anni vuol dire che ce lo siamo meritati. Questa finale poi dirà quello che siamo e speriamo che tutto il mondo Juve ci trascini".

18:44Usa: arrestato Tiger Woods

(ANSA) - NEW YORK, 29 MAG - Il campione del golf, Tiger Woods, e' stato arrestato in Florida per guida in stato di ebbrezza. Lo riportano i media americani.

18:44E.Letta, voto anticipato sbagliato e incomprensibile

(ANSA) - ROMA, 29 MAG - "Interrompere la legislatura sarebbe sbagliato e incomprensibile. Ci deve essere una spiegazione al Paese, agli elettori. E' una dinamica bizzarra". Così Enrico Letta bocciando su Corriere.tv l'ipotesi di elezione anticipate. "Sarebbe molto meglio andare al voto a scadenza naturale, condivido pienamente Prodi. Votare a scadenza darebbe un messaggio importante all'Ue, che l'Italia paese normale che vota quando si deve. Invece - conclude - daremmo il messaggio di un Paese ancora arrovellato su giochi politici, senza una legge di stabilità".

18:44L. elettorale: M5S,ora facciamo legge che sia costituzionale

(ANSA) - ROMA, 29 MAG - "Abbiamo consegnato la nostra proposta di legge elettorale, così come votata dagli iscritti del MoVimento 5 Stelle. Il nostro obiettivo è quello di evitare che i partiti partoriscano l'ennesima legge incostituzionale, dopo il Porcellum e l'Italicum. Adesso chiediamo a tutte le altre forze di assumersi le loro responsabilità davanti ai cittadini. Se lo faranno seriamente, in breve tempo, potremo finalmente dare al Paese, dopo quasi dodici anni, una legge elettorale rispettosa della Costituzione". E' quanto affermano in una nota congiunta i portavoce del MoVimento 5 Stelle, Vito Crimi, Roberto Fico e Danilo Toninelli, componenti della delegazione pentastellata che oggi ha incontrato i rappresentanti del Pd sulla legge elettorale.

Archivio Ultima ora