Community: ritorna il programma dedicato alle comunità italiane all’estero

Pubblicato il 07 ottobre 2016 da redazione

Benedetta Rinaldi con il gruppo leggendario della musica italiana I Ricchi e Poveri (Angela Brambati e Angelo Sotgiu)

Benedetta Rinaldi con il gruppo leggendario della musica italiana I Ricchi e Poveri (Angela Brambati e Angelo Sotgiu)

Community – L’altra Italia, parte la 4° stagione.

Conducono Benedetta Rinaldi e Alessio Aversa.

Ritorna il programma dedicato alle comunità italiane all’estero: attività, eventi, storie individuali e familiari. I progetti, le ambizioni, i successi, le storie di chi vive fuori dall’Italia e tiene vivo il legame con il Paese di origine. Ogni settimana in studio ospiti di eccellenza dello spettacolo, della cultura, dell’industria italiana nel mondo. E poi lo spazio di servizio dedicato agli italiani all’estero, per rispondere a quesiti su pensioni, tasse, sanità, burocrazia… e lo spazio dedicato alla lingua italiana in collaborazione con la Società Dante Alighieri.

• Lunedì 10 Ottobre
Ospiti: l’italo – americano Robert Triozzi, Comandante del Fire Rescue Development Program delle Nazioni Unite, per parlare del terribile terremoto che ha colpito recentemente Amatrice; si passa poi al Made in Italy con il direttore della Sartoria Teatrale Farani Luigi Piccolo.

Storie dal mondo.
Da Sydney, Vittoria Pasquini e la sua associazione benefica in memoria del figlio prematuramente scomparso.
Da Montevideo, Giuseppe Pitta, partito giovanissimo dalla provincia di Salerno e divenuto un sarto di alta scuola nella capitale uruguayana.

Infocommunity: Pier Felice degli Uberti, Presidente dell’Istituto Araldico Genealogico Italiano (www.iagi.info).

• Martedì 11 Ottobre
Ospiti: il giornalista e scrittore Federico Guiglia, per parlare di Giuseppe Garibaldi al quale ha dedicato il suo nuovo libro: “Garibaldi El Libertador”; Stefano Portu, imprenditore e start upper con la sua piattaforma digitale: “DoveConviene” che raccoglie tutte le offerte commerciali dei negozi.

Storie dal mondo.
Da New York il servizio in cui si parla dell’amore per l’Italia, un sentimento che anima i tanti italiani di Rochester.
A Sydney per incontrare Mirko Gozzo, un varesino che è divenuto Country Manager di un’azienda di videogames.
Infocommunity: Pier Felice degli Uberti, Presidente dell’Istituto Araldico Genealogico Italiano (www.iagi.info).

• Mercoledì 12 Ottobre
Ospiti: Roberto Giglio, cantautore, autore e arrangiatore con il brano: “All’epoca”; Luigino Schiavon, presidente del collegio IPASVI di Venezia – Federazione Nazionale Collegi Infermieri.

Storie dal mondo.
Da Preston, una città a 60 chilometri da Manchester, il servizio sui richiestissimi infermieri italiani.
Da Toronto, Alberto Diamante, regista veneto che vive in Canada da trent’anni. Alberto ha realizzato “Bookshop”, una commedia ambientata in una libreria colma di passione per l’Italia e la sua lingua.

Infocommunity: Pier Felice degli Uberti, Presidente dell’Istituto Araldico Genealogico Italiano (www.iagi.info).

• Giovedì 13 Ottobre
Ospiti: Alex Revelli Sorini, rettore dell’Accademia Italiana di Gastronomia ed esperto di cultura gastronomica, per parlare dell’amatriciana, vera icona della tradizione culinaria italiana; Paola Gianotti e la sua ultima impresa: negli Stati Uniti ha attraversato in bicicletta 48 stati in 48 giorni.

Storie dal mondo.
In Sudafrica, dove Luca De Pascale, cresciuto nelle famose “osterie di fuori porta”, ha portato la cultura della trattoria bolognese a Città del Capo.
In Argentina, dove Ugo Dutto, ereditando il mestiere del padre, fa il costruttore e meccanico di biciclette a La Falda.

Infocommunity: Nicola Forte, tributarista e collaboratore de Il Sole 24 Ore (www.finanze.it).

• Venerdì 14 Ottobre

Ospiti: lo scrittore e giornalista Malcom Pagani, per parlare di Claudio Ranieri, allenatore, che pochi mesi fa, con il Leicester, ha vinto il campionato inglese e al quale ha dedicato il suo ultimo libro: “Se vuoi provarci fallo fino in fondo – Claudio Ranieri Storia di un vincente”; Massimo Brega, fotografo di fama internazionale che collabora con varie testate ed Istituti di ricerca, per illustrare la sua passione per la scienza, che con il suo obiettivo segue da molto vicino.

Storie dal mondo.
Negli Stati Uniti, Massachusetts, per incontrare Lori Bruno, una signora di origini catanesi che a Salem, considerata “la città delle streghe”, fa la maga.
Da Rio de Janeiro, Antonello Veneri, di origini trentine, che ha scattato delle foto davvero toccanti all’interno delle favelas.

Tutti i giorni a Community trova spazio la lingua italiana grazie alla collaborazione con la Società Dante Alighieri. Questa settimana con la professoressa Lucilla Pizzoli e il professor Stefano Telve.

Per contattare la redazione scrivete a: community.italia@rai.it

Programmazione:

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h16.45
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h17.45

Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h15.00
SYDNEY da Lunedì a Venerdì h18.00

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h18.00

C’ERA UNA VOLTA UNA CASA Nuova programmazione su Rai Italia

C’era una volta una casa è il nuovo, emozionante viaggio in sei tappe di Rai Italia nelle meraviglie del Bel Paese.
Come in una favola sospesa nel tempo, le telecamere di Rai Italia racconteranno la nascita e la storia di importanti monumenti architettonici sparsi sul territorio italiano. Edifici nati per accogliere re o nobili, pensati come lussuose abitazioni, poi trasformati in musei o curati dai discendenti delle famiglie nobiliari e aperti alle visite del pubblico.

Seconda puntata: La Puglia e le sue dimore storiche

La Puglia e le sue dimore storiche nel secondo appuntamento con C’era una volta una casa..
La prima tappa è San Vito dei Normanni nel Salento, dove il principe Dentice di Frasso ha aperto le porte del suo castello alle telecamere di Rai Italia. E poi un tuffo nel pieno centro storico di Lecce, nel trionfo barocco di Villa Reale, il cui parco del grande architetto fiorentino Porcinai costituisce il polmone verde della città. C’era una volta una casa racconterà poi la storia di Palazzo Cezzi, classico esempio di architettura in pietra leccese, dal caratteristico colore dorato. Il proprietario, Fernando Cezzi, editore e grande appassionato di storia, guiderà i telespettatori nel museo al piano terra del suo magnifico palazzo, tra affreschi pompeiani e magnifici mosaici.

Programmazione:

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK/TORONTO Venerdì 14 Ottobre 2016 h00.00
BUENOS AIRES Venerdì 14 Ottobre 2016 h01.00

Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH Venerdì 14 Ottobre 2016 h21.45
SYDNEY Sabato 15 Ottobre 2016 h00.45

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Giovedì 13 Ottobre 2016 h22.15

ITALIAN BEAUTY Nuova programmazione su Rai Italia

Un altro nuovo programma di Rai Italia dedicato alla bellezza italiana declinata in tutte le sue espressioni: un appuntamento quotidiano con Arte, Territorio e Made in Italy per conoscere e approfondire i grandi capolavori artistici, le meraviglie paesaggistiche, i marchi di eccellenza che fanno dell’Italia una delle mete più desiderate del mondo.
Un viaggio tra panorami, cibi, oggetti, storia e architettura unici e irripetibili, per scoprire e riscoprire percorsi e sapori del nostro paese.

• Lunedì 10 Ottobre
La prima puntata di Italian Beauty apre con l’arte sotterranea e stupefacente della metropolitana più bella del mondo, quella di Napoli.
Segue la pagina dedicata al territorio e alla natura di uno degli arcipelaghi più affascinanti del mediterraneo, le isole Eolie.
Per concludere, il sogno Made in Italy nato dall’intuito di Ernesto Gismondi: dove luce e forma si fondono e danno vita ad “Artemide”, uno dei brand di illuminazione tra i più conosciuti al mondo.

• Martedì 11 Ottobre
Prosegue il viaggio nella Napoli sotterranea: spettacolare, visionaria, ultramoderna e a tratti provocatoria, la metropolitana partenopea è un meraviglioso connubio tra arte, architettura e servizio pubblico.
Bellezza, più mare, più territorio, uguale isole Eolie. Filicudi e Alicudi sono le più antiche isole dell’arcipelago. La loro natura aspra e selvaggia le fa apparire come luoghi unici, sospesi nel tempo.
Nello spazio dedicato al Made in Italy, lo studio di Torino UDA e la sua casa Matrioska: poco spazio, tanto comfort. Progetti innovativi per migliorare la vita all’interno delle nostre abitazioni.

• Mercoledì 12 Ottobre
Italian Beauty, l’appuntamento quotidiano di Rai Italia con la bellezza italica va in Val di Susa, per riscoprire l’abbazia di San Michele della Chiusa, meglio conosciuta come Sacra di San Michele.
La rubrica sul territorio continua a raccontare le Eolie. Prima, Salina: verde e rigogliosa, fu scelta come set cinematografico per l’ultimo film interpretato da Massimo Troisi, Il Postino. Poi, Panarea, la più antica dell’arcipelago e la più piccola delle sette sorelle, con una superficie di appena 3 kmq, ma tutti di incomparabile bellezza.
Per il Made in Italy, Milano Porta Volta: la sede della fondazione Feltrinelli, un percorso di recupero urbano che ha ridato vita a una zona della città.

• Giovedì 13 Ottobre
Nello pagina dedicata all’arte, prosegue la scoperta del monumento simbolo del Piemonte: la Sacra di S. Michele.
Flora e fauna del Centro Italia nello spazio dedicato al territorio. Nel parco Sirente Velino la natura incontaminata e i silenzi dei Prati di Santa Maria, pascoli a 1600 metri di altezza, dove le pecore possono pascolare in libertà, immerse in uno scenario di rara bellezza.
Per concludere, il Made in Italy: la nascita dello spazio polifunzionale del Lanificio, un esempio di gentrificazione della storica borgata romana di Pietralata.

• Venerdì 14 Ottobre
Per il quotidiano viaggio nell’arte, il preziosissimo lavoro di chi regala l’immortalità alle opere d’arte, partendo dalla Cappella Sistina.
Lo spettacolo della Garfagnana nella rubrica dedicata al territorio: una valle creata dal fiume Serchio, caratterizzata dall’incrocio di un’ampia varietà di paesaggi, con panorami suggestivi e incontri con l’arte, le tradizioni e la poesia.
Per concludere la settimana, Made in Italy e Food al “porto fluviale”, uno spazio innovativo nato a Roma nel quartiere Ostiense, zona caratterizzata da un grande recupero urbano.

Programmazione:

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h14.30
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h15.30

Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h12.15
SYDNEY da Lunedì a Venerdì h15.15

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h14.45

CINEMA ITALIA

Cicli, rassegne tematiche, appuntamenti che segnano la memoria e le ricorrenze del cinema italiano, scelti per il suo pubblico e presentati da un nuovo volto di Rai Italia, il giornalista e critico Alberto Farina.
Film di prima visione o grandi classici del cinema italiano, da vedere e rivedere, che permetteranno di ripercorrere la storia dell’Italia, riflettere sul presente, divertirsi, emozionarsi, scoprire grandi storie, bravissimi attori, grandi registi del cinema italiano.

Ciclo Nuti

Casablanca Casablanca Commedia (1985)

Regia: Francesco Nuti
Cast: Francesco Nuti, Giuliana De Sio, Daniel Olbrychski, Domenico Acànfora, Marcello Lotti, Novello Novelli, Clarissa Burt.
Chiara (Giuliana De Sio) e Francesco (Francesco Nuti), coppia in crisi, si ritrovano in Marocco: lei in tournée musicale, lui impegnato in un torneo di biliardo. Sarà l’occasione per fare i conti con le proprie passioni, ma anche con la relazione che li unisce.
Seguito di Io, Chiara e lo Scuro. Esordio alla regia di Francesco Nuti che, per questo film, ha vinto il David di Donatello come miglior attore protagonista nel 1985.


Programmazione:

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Martedì 11 Ottobre 2016 h20.30
BUENOS AIRES Martedì 11 Ottobre 2016 h21.300

Rai Italia 2 (Asia – Australia)
PECHINO/PERTH Mercoledì 12 Ottobre 2016 h17.30
SYDNEY Mercoledì 12 Ottobre 2016 h 20.30

CRISTIANITA’

Ogni domenica, suor Myriam Castelli – ideatrice, autrice e conduttrice da 15 anni – propone temi di interesse ecclesiale e gli appuntamenti del Papa in Vaticano. Cristianità è uno dei “notiziari vaticani” più attenti e più seguiti all’estero, arricchito dal contributo fondamentale di tanti ospiti in studio: Cardinali e alti Prelati, riconosciuti studiosi della grande diaspora italiana, insieme a una vasta gamma di esperti, artisti, professionisti, laici e missionari che vivono “on the road”. Un parterre di italiani che si confrontano con i contenuti della fede e i commenti culturali della modernità. Interviste, servizi e collegamenti in diretta via skype con i telespettatori dei cinque continenti.
In ogni puntata, voci, immagini, testimonianze di vita di tutte le generazioni, con le immagini delle feste organizzate dagli italiani in tanti Paesi del mondo dove è presente un’italianità laboriosa, attaccata alla propria terra d’origine e soprattutto alla cultura cristiana.

Argomenti della puntata: la figura di Maria nella vita cristiana e i tanti nomi con i quali i popoli invocano la S. Vergine; gli innumerevoli santuari mariani sparsi nel mondo; le preghiere e le raffigurazioni della Madre di Dio nel giorno nel quale Papa Francesco celebra il Giubileo Mariano.

S. Messa in piazza San Pietro presieduta dal Pontefice al termine della quale Papa Francesco reciterà l’Angelus e impartirà la benedizione.

Tra gli ospiti in studio: Padre Savio Zanetta dei Legionari di Cristo; Don Sergio Mercanzin, Direttore del Centro Russia Ecumenica e Clear Ryan Francis dei Legionari di Cristo.

Per contattare la redazione scrivete a: cristianita@rai.it

Programmazione:

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 10 Luglio 2016 h04.15
BUENOS AIRES Domenica 10 Luglio 2016 h05.15

Rai Italia 2 (Asia – Australia)
PECHINO/PERTH Domenica 10 Luglio 2016 h16.15
SYDNEY Domenica 10 Luglio 2016 h 18.15

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 10 Luglio 2016 h10.15

IL CALCIO SU RAI ITALIA

Serie A

NAPOLI – ROMA
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 15 Ottobre 2016 h09.00
BUENOS AIRES Sabato 15 Ottobre 2016 h10.00

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Sabato 15 Ottobre 2016 h21.00
SYDNEY Domenica 16 Ottobre 2016 h00.00

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 15 Ottobre 2016 h15.00

PESCARA – SAMPDORIA
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 15 Ottobre 2016 h12.00
BUENOS AIRES Sabato 15 Ottobre 2016 h13.00

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 16 Ottobre 2016 h00.00
SYDNEY Domenica 16 Ottobre 2016 h03.00

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 15 Ottobre 2016 h18.00

JUVENTUS – UDINESE
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 15 Ottobre 2016 h14.45
BUENOS AIRES Sabato 15 Ottobre 2016 h15.45

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 16 Ottobre 2016 h02.45
SYDNEY Domenica 16 Ottobre 2016 h05.45

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 15 Ottobre 2016 h20.45

Serie B

SPEZIA – CARPI
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 9 Ottobre 2016 h09.00
BUENOS AIRES Domenica 9 Ottobre 2016 h10.00

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 9 Ottobre 2016 h21.00
SYDNEY Lunedì 10 Ottobre 2016 h00.00

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 9 Ottobre 2016 h15.00

VELA: Regata Finale della Barcolana 2016

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 9 Ottobre 2016 h17.00
BUENOS AIRES Domenica 9 Ottobre 2016 h18.00

Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Lunedì 10 Ottobre 2016 h10.00
SYDNEY Lunedì 10 Ottobre 2016 h13.00

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 9 Ottobre 2016 h20.30

Ultima ora

23:51Calcio: Pjaca si infortuna con la nazionale croata

(ANSA) - ROMA, 28 MAR - Infortunio per Marko Pjaca durante il secondo tempo dell'amichevole tra Estonia e Croazia. Il giocatore della Juventus è uscito in barella, in lacrime, a causa di un problema ad un ginocchio che, al 20', ha subito una brutta torsione. Pjaca è rimasto a terra portandosi le mani al volto, visibilmente sofferente. Ora si attende l'esito degli esami, ma sono state pessimiste le prime parole del Ct della Croazia, Ante Cacic, nel dopo partita: "L'infortunio sembra qualcosa di serio". La partita è terminata con la vittoria per 3-0 dell'Estonia.

23:35Calcio: Bonucci, in Spagna difficile ma non battuti

(ANSA) - ROMA, 28 MAR - "Sono contento perché sta nascendo un bel gruppo con i giovani che stanno portando entusiasmo e spensieratezza, alle quali si aggiunge l'esperienza dei 'vecchi'". Leonardo Bonucci, autore del gol vittoria contro l'Olanda, vede una crescita dell'Italia ed - ai microfoni di Raiuno - afferma "tutto è utile per la crescita della squadra. Ci credevamo ed ora bisogna acquisire personalità". Il 2 settembre in Spagna l'Italia si giocherà la qualificazione al Mondiale in Russia: "Sarà difficile - afferma il difensore bianconero - ma non partiamo certo battuti". Ultima battuta sul caso Barzagli: "Ha già risposto il mister, lui si è sempre comportato da grande professionista".

23:32Calcio: Ventura “se andremo in Russia saremo sorpresa”

(ANSA) - ROMA, 28 MAR - "Stiamo cercando di esportare un'immagine e di costruirci una certa mentalità. Contava il risultato, ma la duplice posta in palio era quella e credo che l'abbiamo centrata". Così il ct dell'Italia, Gian Piero Ventura, dopo la vittoria sull'Olanda ad Amsterdam. "Sarebbe bello andare in Russia, ma ci si va solo attraverso il lavoro e un gruppo che sta nascendo. Sono convinto che lì saremo la sorpresa del Mondiale", ha aggiunto il tecnico ai microfoni Rai. "Verratti? ha fatto una partita di spessore".

23:31Calcio: l’Italia vince 2-1 in Olanda

(ANSA) - ROMA, 28 MAR - Successo per 2-1 dell'Italia nell'amichevole contro l'Olanda giocata ad Amsterdam. La formazione schierata dal Ct Ventura, con ben quattro esordienti (compreso il 18enne Donnarumma tra i pali), si è ben comportata, soprattutto nel primo tempo, nel quale si sono concentrate tutte le reti. L'inizio è sfortunato con l'autorete di Romagnoli al 10'. Ma appena un minuto dopo arriva il pareggio grazie al diagonale di Eder, bravo a sfruttare un errore di rinvio degli avversari. Ed al 32' Bonucci realizza il gol vittoria, ribadendo in rete una deviazione del portiere olandese su un colpo di testa di Parolo. Nella ripresa tante sostituzioni ed un paio di interventi importanti del giovane portiere del Milan che ha 'blindato' il risultato fino al fischio finale.

21:35Sisma: Sala, ghisa che ridono non degni divisa Milano

(ANSA) - MILANO, 28 MAR - "Ho visto in rete un video di pessimo gusto dei vigili milanesi di stanza nei luoghi del sisma. Ho chiesto al comandante della Polizia locale Antonio Barbato di prendere al più presto i giusti provvedimenti". Lo ha scritto sulla sua pagina Facebook il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, commentando un video girato da alcuni agenti della Polizia locale ad Amatrice, in cui ridono ed escono dalle macerie di alcune case come degli zombie. Il video è stato diffuso su alcuni siti di quotidiani online. "Non sono questi i ghisa che noi conosciamo e per questo ritengo che vederli indossare la divisa del nostro corpo di Polizia Locale sia un'offesa per tutti noi milanesi", ha concluso. (ANSA).

21:27Poletti: presidente calcio a 5 “giocate e mandate curricula”

(ANSA) - ROMA, 28 MAR - "Purtroppo devo smentire il Ministro Poletti che ha detto ai giovani che per trovare lavoro è meglio 'giocare a calcetto che inviare il proprio curriculum vitae'. Se fosse vero in Italia non esisterebbe la disoccupazione". Sulla polemica del giorno in ambito lavoro, interviene anche il presidente della Divisione Calcio a 5 della Figc-Lega Dilettanti, Andrea Montemurro. "Il calcio a 5 - dice all'Ansa - e quindi non non il 'calcetto', come lo stesso ministro Poletti lo ha erroneamente definito, è lo sport di squadra più praticato in Italia, diffusissimo tra giovani, donne e adulti, conta oltre centomila iscritti e milioni di praticanti amatoriali. Ai giovani dico: se giocate a Futsal, a 'calcetto', sono assicurati il divertimento, lo spettacolo, la grande tecnica e uno sport sano, purtroppo non anche il lavoro. Quindi - conclude il dirigente - giocate a Futsal e mandate curricula".

21:24Neonata morta in ospedale Catanzaro, indagati otto medici

(ANSA) - CATANZARO, 28 MAR - La Procura della Repubblica di Catanzaro ha emesso otto informazioni di garanzia nei confronti di altrettanti medici in servizio nel reparto di ginecologia dell'ospedale cittadino nell'ambito di un'inchiesta avviata sulla morte di una neonata. L'inchiesta della Procura é stata avviata sulla base della denuncia presentata dai genitori della neonata. I carabinieri, su delega della Procura, hanno sequestrato la salma, il cordone ombelicale, la placenta e le cartelle cliniche di madre e figlia. Domani sul corpo della neonata verrà effettuata l'autopsia. L'ipotesi di reato a carico dei sanitari è quella di omicidio colposo. L'autopsia servirà ad accertare le cause del decesso contribuendo a chiarire se la morte della neonata sia riconducibile a responsabilità del personale medico. (ANSA).

Archivio Ultima ora