Pallavolo: A1, Molfetta ingaggia cubano Jimenez Scull

(ANSA) – MOLFETTA (BARI), 8 OTT – L’Exprivia Molfetta, club barese di A1 maschile, ha ingaggiato lo schiacciatore cubano Javier Ernesto Jimenez Scull, 27enne, completando un trasferimento storico. Jimenez, infatti, è il capitano della squadra che ha disputato con i caraibici l’Olimpiade di Rio, e sarà il primo giocatore di volley che disputerà il campionato italiano grazie a un contratto siglato con il consenso della federazione cubana. L’operazione è stata possibile – è detto in una dichiarazione – grazie “all’eccezionale lavoro diplomatico svolto con le autorità cubane dal vicepresidente del Molfetta Ezio Mazzola”. Jimenez è reduce da due scudetti vinti in Grecia con il Paok Salonicco: arriverà mercoledì a Molfetta e sarà a disposizione dell’Exprivia per la gara del 16 ottobre contro Vibo Valentia.

Condividi: