Nave Italia e ministro Pinotti diplomano 12 piccoli marinai

(ANSA) – GENOVA, 8 OTT – Sono 12 i nuovi ‘piccoli marinai’ di Nave Italia. Alla cerimonia, durante la quale sono stati consegnati gli attestati di ‘marinaio’ nell’ambito del progetto ‘Ragazzi all’arrembaggio’, erano presenti, tra gli altri, la ministra della Difesa Roberta Pinotti, il capo di Stato maggiore della Marina Valter Girardelli e il comandante in Capo Marina nord amm. Roberto Camerini, il governatore Giovanni Toti. Nave Italia dal 2007 a oggi ha visto imbarcati oltre 4 mila giovani grazie alla fondazione Tender to Nave Italia, onlus fondata da Marina e Yacht Club italiano. Obiettivo: sviluppare progetti educativi e riabilitativi a bordo del brigantino. ‘Ragazzi all’arrembaggio’ è stato promosso dall’ospedale Bambin Gesù di Roma, che da anni collabora con Nave Italia. I 12 giovani marinai (9-16 anni) sono salpati dalla Spezia il 4 ottobre per arrivare stamani a Genova. “Iniziative come questa – ha detto Pinotti – dimostrano come le forze armate siano sempre al servizio dei più giovani, delle persone e del Paese”.

Condividi: