Serie B: colpo Carpi, frena il Verona, risale il Perugia

(ANSA) – ROMA, 9 OTT – Perde il Cittadella, pareggia il Verona e in attesa di vedere cosa fa il Benevento (h 17.30 contro la Salernitana) è il Carpi ad approfittare dell’8/o turno di campionato in Serie B. La squadra di Castori vince 1-0 a La Spezia (0-1), appaiandolo in classifica a 13 punti, contro i 14 del Benevento, i 17 degli scaligeri e i 18 della capoclassifica. Sale il Perugia (12 punti) che si disfa 3-0 dell’Avellino e torna a respirare le zone d’alta classifica, mentre non ne approfittano il Pisa (12), sconfitto in casa dalla Spal (11) e la squadra di Mimmo Di Carlo (13). Rimandano il salto di qualità anche Bari e Cesena: i ‘galletti’ non vanno oltre l’1-1 interno con l’Entella, anch’essa a 12 punti, mentre i romagnoli firmano un anonimo 0-0 a Vicenza penultimo, appena sopra al Trapani di Serse Cosmi oggi di nuovo in panchina dopo gli ultimi episodi di cronaca. Il ritorno non ha però sortito gli effetti sperati: i siciliani hanno perso nettamente (2-0 sul campo del Latina) e sono ultimi a 5 punti.

Condividi: