Yemen: in migliaia protestano contro sauditi dopo raid

(ANSA) – SANAA (YEMEN), 9 OTT – Migliaia di yemeniti hanno manifestato oggi nella capitale Sanaa per protestare contro i sauditi, dopo i raid che ieri hanno provocato una strage ad un funerale. Parte del corteo si è diretto verso la sede dell’Onu, accusando l’organizzazione di non riuscire a porre fine al conflitto ed ha invocato un’indagine indipendente. Alcuni di loro brandivano armi automatiche e chiedevano alla gente di sollevarsi contro l’Arabia Saudita, che guida la coalizione contro i ribelli sciiti Houthi, molti dei quali sono rimasti uccisi nel raid al funerale. Riad da parte sua ha assicurato che presto avvierà un’inchiesta per fare luce sulle notizie di questo “deplorevole bombardamento” su Sanaa. Il coordinatore umanitario dell’Onu in Yemen Jamie McGoldrick ha ricordato alle parti che sono obbligate a proteggere i civili e le infrastrutture civili.

Condividi: