L’eredità di Falcone e Borsellino, mostra ANSA a Torino

(ANSA) – TORINO, 10 OTT – Riparte da Torino il viaggio nelle scuole della mostra ‘L’eredità di Falcone e Borsellino’. Le immagini che raccontano la loro storia, dagli studi in Giurisprudenza alle stragi di mafia in cui sono stati uccisi, è stata inaugurata al Liceo Artistico Cottini. Un progetto dell’ANSA, in collaborazione con il ministero dell’Istruzione, per ricordare soprattutto alle giovani generazioni il messaggio morale e civile dei due magistrati. A fare gli onori di casa, davanti agli studenti, il dirigente scolastico Antonio Balestra e Franco Calcagno, dell’Ufficio scolastico regionale, che hanno ricordato agli studenti “l’importanza di saper scegliere tra il bene e il male”. “La scuola – hanno detto – ha il compito di educarvi a scegliere sempre per il meglio, per voi e per gli altri”. Fino al 13 ottobre la mostra può essere visitata, dalle 9 alle 18, previa prenotazione obbligatoria sul sito www.liceocottini.it. La visita è guidata dagli studenti del Liceo e arricchita dalla visione di reportage.(ANSA).

Condividi: