Germania: Chemnitz, polizia conferma legami con Isis

(ANSA) – BERLINO, 10 OTT – Il capo della polizia sassone, Joerg Michaelis, ha confermato che esiste un nesso fra il siriano arrestato a Lipsia e l’Isis. “Il modo di agire e il comportamento del sospettato parlano attualmente di un contesto Isis”, ha detto il presidente della Polizia regionale della Sassonia, Joerg Michaelis riferendosi in una conferenza stampa a Dresda sull’arresto di Jaber Albakr. Una “connessione” con lo Stato islamico era stata segnalata gia’ sabato dall’agenzia Dpa citando “ambienti della sicurezza”.

Condividi: