Turchia:arrestati 125 poliziotti Istanbul per ‘app’ golpisti

(ANSAmed) – ISTANBUL, 11 OTT – Almeno 125 agenti del dipartimento di polizia di Istanbul sono stati arrestati stamani, su richiesta della procura locale, con l’accusa di legami con la presunta rete golpista di Fethullah Gulen. Lo riportano media locali, secondo cui tra loro ci sono 30 ufficiali, con il grado di vice-capo di polizia. Gli agenti sono finiti sotto accusa per l’utilizzo di ByLock, una app per smartphone che, secondo gli investigatori turchi, veniva utilizzata dai golpisti per scambiarsi messaggi criptati, insieme a un’altra chiamata Eagle. Il suo uso è ritenuto sufficiente dai magistrati per l’arresto.

Condividi: