Calcio: Spalletti, infortunio Milik non cambia nulla

(ANSA) – MILANO, 11 OTT – Luciano Spalletti fa il “più sincero in bocca al lupo a Milik”, ma è convinto che l’infortunio dell’ attaccante del Napoli non renderà più semplice per la Roma il match di sabato al San Paolo. “Quando mi manca un calciatore non vado mai a piangere, quindi non mi sento più forte ora – il commento dell’allenatore giallorosso, prima dell’incontro fra arbitri, capitani, tecnici e dirigenti a Milano -. Bisogna fare i complimenti al Napoli che in questi anni ha sempre trovato attaccanti come Cavani, Lavezzi e Higuain. Gabbiadini ha fatto vedere di star bene dentro il gioco del Napoli, sa benissimo, forse anzi più che gli altri, quello che chiede Sarri. Non avremo vantaggi per l’assenza di Milik. Sulla partita singola il Napoli non perde nulla, poi sul lungo periodo sicuramente sarà penalizzato da questa perdita. Noi dovremo essere bravi a fare la Roma forte”.

Condividi: