Roma 2024: Malagò, non ricorreremo al Tar

(ANSA) – ROMA, 11 OTT – “Il Coni non ha alcuna intenzione di ricorrere al Tar, se saranno altri a farlo non ci riguarda”. Il presidente del Comitato olimpico nazionale, Giovanni Malagò, lo ha chiarito nel corso della conferenza stampa sul tema della candidatura olimpica di Roma 2024, riferendosi alla possibile richiesta di danno erariale a seguito del ‘no’ del Comune di Roma all’organizzazione dei Giochi. Malagò ha inoltre informato che domani al Circolo del Foro Italico sarà presente il presidente del Consiglio Matteo Renzi che insieme allo stesso n.1 del Coni presenterà i dati del ‘Fondo sport e periferie’.

Condividi: