Paratie Como: Regione revoca a Comune responsabilità

(ANSA) – MILANO, 11 OTT – La Regione Lombardia ha revocato oggi al Comune di Como il ruolo di soggetto attuatore delle paratie di contenimento in costruzione lungo il lago. “E’ una crisi vera quella delle paratie” ha spiegato il presidente Roberto Maroni, ricordando le vicende giudiziarie, gli arresti e l’intervento dell’Anac sulla questione: “Io voglio che le opere si facciano e si facciano bene”. La Regione aveva inviato una diffida al Comune di Como invitandolo a fare una serie di cose, a partire da un cronoprogramma per sbloccare i lavori e dandogli per questo 10 giorno di tempo. “Ieri – ha aggiunto Maroni – sono scaduti i termini e siamo passati ai fatti”.

Condividi: