Not okay, 27 milioni di donne denunciano abusi su Twitter

Pubblicato il 11 ottobre 2016 da ansa

Not okay, 27 milioni di donne denunciano abusi su Twitter

Not okay, 27 milioni di donne denunciano abusi su Twitter

WASHINGTON. – Sta raccogliendo un’ondata inaspettata di reazioni la proposta lanciata alle donne dalla scrittrice e blogger Kelly Oxford di condividere su Twitter le loro esperienze di abusi e molestie sessuali: oltre 27 milioni di cinguettii, un vero e proprio movimento sui social media, dove l’hashtag #notokay è diventato il più usato, facendo impazzire la rete.

“Women: tweet me your first assaults”, ha scritto d’impulso Oxford venerdì scorso, dopo la diffusione del video con le violente parole sessiste e offensive di Donald Trump sulle donne. “Non sono solo statistiche. Comincerò io: un vecchio sul bus mi mise le mani tra le cosce e sorrise. Avevo 12 anni”, ha twittato.

Lei si aspettava solo qualche centinaia di reazioni. Invece l’indomani continuava a ricevere almeno 50 risposte al minuto. Con testimonianze spesso dirette e in prima persona di abusi subiti, da medici, maestri di piano, capi ufficio, colleghi, maniaci o semplicemente sconosciuti. Un vero e proprio diluvio di denunce, una confessione collettiva e dolorosa che ha riportato alla luce ricordi spesso rimasti sepolti a lungo.

Ora ne parlano molti media Usa, interpretandolo come un movimento di protesta contro un mondo che il video di Trump sembra riflettere in modo più ampio di quanto ci si potesse aspettare. “Tutte noi viviamo già nel mondo di Trump, dove questi comportamenti sono cose normali”, osserva Julie Oppenheimer su Fb.

Per molte donne tra l’altro l’apparizione del tycoon con tre ‘accusatrici’ di Bill Clinton prima dell’ultimo dibattito presidenziale non fa che aggravare quello che ha detto nel video, perché non ha dato voce alle vittime di abusi sessuali ma le ha usate come oggetti di scena.

Del resto l’attualità conferma quanto siano diffusi gli abusi contro le donne: il caso ancora pendente dell’attore Bill Cosby, i milioni di dollari pagati dalla Fox per le molestie contestate dalla conduttrice Gretchen Carlson all’ex amministratore delegato Roger Ailes, lo stupro di uno studente della Stanford University ai danni di una ragazza con cui si era ubriacato.

Ultima ora

09:23‘Ndrangheta: Dda smantella traffico di cocaina

(ANSA) - MILANO, 23 MAG - Nuovo colpo della Dda di Milano alla 'ndrangheta. In una operazione dei Carabinieri del comando provinciale di Milano e del Ros sono state arrestate 21 persone accusate a vario titolo di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, aggravata dal metodo mafioso. Le catture riguardano le province di Milano, Monza e Brianza, Perugia, Alessandria, Catanzaro, Roma, Varese e Vercelli. Provvedimenti sono stati eseguiti anche in Germania. L'indagine è partita dopo l'arresto in flagranza, nel settembre 2015 a Bareggio (Milano), di uno degli indagati che fu trovato in possesso di 30 chili di cocaina. I militari hanno scoperto l'esistenza di un sodalizio radicato ad Arluno (Milano) e collegato alla famiglia di 'ndrangheta Gallace, egemone nel territorio di Guardavalle (Catanzaro) e con ramificazioni sia in Lombardia che nel Lazio (Anzio e Nettuno). Il gruppo criminale di stampo mafioso, l'ennesimo gravitante nel Milanese, secondo le accuse era collegata ai narcos colombiani.(ANSA).

09:10Manchester: Gentiloni, Italia unita a popolo e governo

(ANSA) - ROMA, 23 MAG - "L'Italia si unisce al popolo e al governo britannici. I nostri pensieri alle vittime dell'attacco di #Manchester e alle loro famiglie". Lo scrive su Twitter il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

09:02Manchester: Bbc, tra le vittime ci sono bambini

(ANSA) - ROMA, 23 MAG - Ci sono anche bambini tra le almeno 22 vittime di ieri alla Manchester Arena, colpita da un attentato di un terrorista kamikaze. Lo riporta la Bbc online. I feriti sono 59.

08:59Polizia, a Manchester è stato un kamikaze

(ANSA) - ROMA, 23 MAG - Il capo della polizia di Manchester Ian Hopkins, citato dalla Bbc, ha detto che l'uomo che ha attaccato la Manchester Arena "è morto sulla scena dopo aver attivato l'esplosivo". Hopkins ha aggiunto che stanno cercando di capire se l'uomo abbia agito da solo o meno.

08:56Manchester: Alfano, siamo vicini al popolo britannico

(ANSA) - ROMA, 23 MAG - "Cordoglio e dolore per quanto accaduto a Manchester. Siamo vicini al popolo britannico, al Governo, ai feriti e alle famiglie delle vittime": lo ha scritto in un tweet il ministro degli Esteri Angelino Alfano riferendosi alla strage della Manchester Arena. L'Unita' di crisi della Farnesina e l'Ambasciata d'Italia a Londra sono in stretto contatto con le autorità inglesi per verificare l'eventuale presenza di italiani e prestare ogni possibile assistenza ai connazionali presenti nel Regno Unito in relazione all'esplosione avvenuta a Manchester questa notte.

08:51Manchester: sospesa campagna elettorale in Gb

(ANSA) - LONDRA, 23 MAG - Campagna elettorale sospesa oggi in seguito alla strage di Manchester. Lo ha annunciato una fonte del Partito conservatore del primo ministro Theresa May all'agenzia Pa. Intanto da Downing Street filtra la notizia di una convocazione d'urgenza, in mattinata, del Consiglio dei ministri e del comitato d'emergenza Cobra da parte della stessa premier. Rinviati anche comizi e appuntamenti di altri partiti.

08:49Manchester: polizia, 22 morti e 59 feriti

(ANSA) - MANCHESTER, 23 MAG - Il bilancio delle vittime dell'esplosione all'Arena di Manchester durante il concerto di Ariana Grande è salito a 22 morti. Lo ha riferito la polizia. Il Servizio ambulanze del nordovest (Nhs) ha detto che 59 persone sono state trasportate in ospedale, mentre diversi altri feriti lievi sono stati trattati in loco.

Archivio Ultima ora