Roma 2024: Renzi, potevamo andare avanti senza il Comune

(ANSA) – ROMA, 12 OTT – “Potevamo andare avanti anche senza il Comune, ma abbiamo preferito evitare l’ennesima figuraccia internazionale”. A dirlo è il premier Matteo Renzi, parlando della decisione presa dal Coni di interrompere la candidatura di Roma 2024 a seguito del “no” della sindaca Virginia Raggi. “Da parte mia c’è la massima disponibilità ad incontrarla, quando lo riterrà opportuno”, ha precisato Renzi parlando alla conferenza stampa di presentazione del piano “Sport e periferie”. “Se in otto anni secchi parti dall’idea di non fare i Giochi perché in quel tempo non riesci a cambiare l’Italia, questo per me è un segno di tristezza”.

Condividi: