Calcio femminile: Deyna Castellanos e la Vinotinto, sogno mundial

Calcio femminile: Il sogno mundial continua per Deyna Castellanos e la Vinotinto
Calcio femminile: Il sogno mundial continua per Deyna Castellanos e la Vinotinto
Calcio femminile: Il sogno mundial continua per Deyna Castellanos e la Vinotinto

CARACAS – Il famoso scrittore francese Julio Verne disse “Tutto ciò che qualcuno può immaginare, altri potranno trasformarlo in realtà.” Qui in Venezuela, i tifosi del calcio potremmo dire “Tutto ciò che qualcuno può immaginare, Deyna Castellanos potrá trasformarlo in realtà”. Per l’ennesima volta questa donzella del gol ha tirato fuori dal cilindro uno dei suoi colpi di genio regalando alla vinotinto femminile under 17 la terza vittoria di fila e un posto tra le migliori quattro del mondo.

Oggi la nazionale venezuelana femminile under 17 ha battuto le parietá del Messico per 2-1 grazie alla doppietta di Deyna Castellanos (35’ e 39’) che ha risposto al momentaneo vantaggio delle azteche segnato da Kimberly Rodríguez al 34’.

Nella prima frazione di gioco le ‘chamitas’ di Zsemereta si sono presentate molto ordinate in campo, ma senza tante idee al momento di generare azioni da rete, stesso discorso vale per il Tri. Ma nonostante questo, a passare per prime in vantaggio sono state le centroamericane con la zuccata di Rodríguez complice anche una piccola deviazione di Luzardo.

Poi sale in cattedra l’asso vincente di Zsemereta, il pari arriva grazie a uno splendido tiro al volo della bomber Castellanos e pochi giri di lancette dopo l’attaccante di Maracay scarta la portiere avversaria e segna il 2-1. Per la donzella del gol é il quinto sigillo in questa edizione del mondiale, ma in carriera é l’undicesima rete in un torneo iridato.

Nella ripresa, la vinotinto ha resistito agli attacchi delle messicane, e il risultato sul tabellone luminoso non é cambiato. Le creole affronteranno in semifinale la vincente della sfida Corea del Sud-Ghana.

(Fioravante De Simone)

Condividi: