Siria: Mogherini spinge ripresa dialogo, giro di telefonate

(ANSA) – BRUXELLES, 13 OTT – In vista del consiglio affari esteri di lunedì prossimo a Lussemburgo, in cui la situazione in Siria ed il lavoro politico ed umanitario della Ue saranno uno dei temi centrali, l’alto rappresentante per la politica estera europea ha tenuto tra martedì e ieri un giro di telefonata con l’inviato speciale dell’Onu, Staffan de Mistura, ed i ministri degli esteri di Stati Uniti, Russia, Arabia Saudita, Iran e Turchia per discutere con i partner regionali e gli attori chiave, la necessità di ristabilire il processo politico ed il modo in cui la Ue può facilitarne la ripresa.

Condividi: