Nasce comitato amministratori a sostegno del No a referendum

(ANSA) – MILANO, 13 OTT – “Un comitato istituzionale del no con sindaci e amministratori locali”: è quello che hanno lanciato i governatori di Lombardia, Roberto Maroni, Liguria, Giovanni Toti, e Veneto, Luca Zaia, per il referendum del 4 dicembre. La riforma costituzionale, hanno detto i tre governatori del centrodestra a Milano, “ricentralizza” e bisogna dunque “difendere il sistema delle autonomie, delle Regioni, dei territori e quindi della democrazia”. La controproposta è quella già ipotizzata dai leader del centrodestra: presidenzialismo e federalismo.

Condividi: