Trump contro Congresso e Fbi: non punita Hillary Clinton

(ANSA) – NEW YORK, 13 OTT – Donald Trump attacca il Congresso, l’Fbi e il Dipartimento di giustizia per non aver punito Hillary Clinton per l’uso improprio del suo account email privato quando era segretario di stato. “Sono deluso dal Congresso, da entrambe le parti” ha detto Trump, denunciando anche come Fbi e Dipartimento di giustizia abbiano messo la parola fine alla vicenda.

Condividi: