Quattro donne accusano Trump di molestie, era come un polipo

Pubblicato il 13 ottobre 2016 da ansa

4 donne accusano Trump di molestie 'era come un polipo'

4 donne accusano Trump di molestie ‘era come un polipo’

WASHINGTON. – Donald Trump nega. “Sono falsità assolute e lo proverò”, ha assicurato con il tono di una dichiarazione di guerra. Ma il passato è tornato ad incombere sinistro sulle sue aspirazioni presidenziali dopo che quattro donne lo hanno accusato di molestie sessuali, due intervistate dal New York Times. Nello staff del tycoon è il caos e non è chiaro quale sia adesso la strategia.

Perché dopo la bomba (che ha tutto l’aspetto di essere ad orologeria), il fronte opposto si è scagliato come una furia contro il candidato repubblicano, mettendo in campo le sue energie migliori: Michelle Obama. E’ stata infatti la first lady a prendersi questa volta il centro del palco per puntare il dito severa e durissima: il modo che ha Donald Trump di trattare le donne “non è normale, è intollerabile”.

La bufera si è scatenata con la pubblicazione sul New York Times delle testimonianze di due donne che accusano il tycoon di aver loro messo le mani addosso. E questo dopo che Trump aveva liquidato come “chiacchiere da spogliatoio” quelle del video del 2005 in cui si vantava di poter fare quello che voleva con le donne prendendole anche per i genitali e dopo che – rispondendo a domanda precisa durante il dibattito televisivo tra i due candidati presidenti domenica scorsa – aveva affermato che “no”, ovviamente non si era mai comportato in quel modo.

Jessica Leed di New York, oggi 74enne, adesso dice il contrario, sostenendo che oltre 30 anni fa, mentre viaggiava per affari su un aereo in prima classe, si ritrovò accanto Trump che, senza conoscerla, dopo 45 minuti dal decollo alzò il bracciolo e cominciò a toccarle il seno e tentò di metterle la mano sopra la gonna. “Era come un polipo, le sue mani erano dappertutto”, ha raccontato, aggiungendo di essersene andata in coda all’aereo per evitare “l’aggressione”.

Rachel Crooks, dell’Ohio, era una receptionist di 22 anni di Bayrock Group, una società immobiliare nella Trump Tower a Manhattan, dove incontrò il tycoon fuori di un’ascensore una mattina del 2005. Sapendo che la sua società lavorava con Trump, si presentò. Si strinsero le mani ma il magnate, secondo la sua versione, non la lasciò più andare, cominciando a baciarla prima sulle guance e poi “direttamente sulla bocca”.

La terza si fa avanti dopo poco: Mindy McGillivray, che all’epoca aveva 23 anni, ha detto al Palm Beach Post che finora aveva confessato soltanto a parenti stretti e amici di essere stata toccata impropriamente a Mar-a-Lago, il resort di Trump vicino a Palm Beach.

La quarta invece è una giornalista del magazine People, Natasha Stoynoff, che proprio sul settimanale ha raccontato la sua esperienza risalente al 2005, quando seguiva per il suo giornale tutto ciò che riguardava ‘l’universo Trump’, e in particolare le vicende private del tycoon. Per questo nel dicembre 2005 si trovava a Mar-a-lago, per un’intervista con Donald e la moglie Melania in occasione del primo anniversario delle loro nozze. Ma in un momento in cui si trovarono soli, stando al racconto della giornalista, Trump la spinse contro il muro e la baciò senza il suo consenso. Stynoff ha affermato che tentò di liberarsi ma non ci riuscì, fino a quando non entrò nella stanza il maggiordomo per avvertire che Melania li avrebbe raggiunti a breve.

L’ira di Michelle Obama, salita sul palco per un comizio in New Hampshire, è stata incontenibile, e l’ha espressa tutta in un discorso tra i più efficaci ascoltati in questa campagna elettorale. Era lì a sostegno di Hillary Clinton, ma non solo: “Il modo di Donald Trump di trattare le donne non è normale, è intollerabile”. E’ la difesa delle donne e anche degli uomini: “Gli uomini della mia vita non parlano e non hanno mai parlato così.

Gli uomini forti, quelli che sono un modello, non hanno bisogno di degradare le donne per mostrare il loro potere”. “Sminuire questi commenti volgari a chiacchiere da spogliatoio di tutti i giorni è un insulto alla decenza”, ha arringato Michelle. “Trump stava parlando liberamente e apertamente di abusi sessuali”. Frasi “offensive, che fanno male, dolorose”.

In una delle giornate più nere per il tycoon, l’unica buona notizia è sembrata arrivare dall’ultima rilevazione di Rasmussen Reports: secondo la società specializzata in sondaggi, il candidato repubblicano raccoglierebbe il 43% delle preferenze degli elettori americani contro il 41% dell’ex first lady. E’ la prima volta dopo il video scandalo sulle frasi sessiste e il secondo duello tv che un sondaggio indica avanti Trump.

(di Anna Lisa Rapanà/ANSA)

Ultima ora

14:08Calcio: ecco il Filadelfia, la casa del Grande Torino

(ANSA) - TORINO 24 MAG - Crescono la febbre e l'emozione per l'inaugurazione del nuovo stadio Filadelfia, ricostruito lasciando alcune parti, monumentali, dello storico impianto dove giocó il Grande Torino perito nella tragedia del 4 maggio 1949 a Superga. Oggi in programma un'anteprima, con la presenza prevista di vecchi giocatori granata, familiari delle vittime di Superga e piccoli finanziatori della ricostruzione, domani il taglio del nastro con l'autorità e l'apertura al pubblico. Via Filadelfia, chiusa al traffico da stamattina nel tratto dello stadio e le vie limitrofe sono pavesate di bandiere, (compresa una dell'anno dell'ultimo scudetto, il 1976), bandieroni e palloncini granata. Decine di persone si fermano, molte commosse, a fotografare l'ingresso dello stadio, il totem della data storica, la gigantografia su un telo del Grande Torino. Sulla gradinata più bassa è pronto un enorme striscione con la scritta "Torino è stata e resterà granata".

14:06Berlino, sarà G7 importante

(ANSA) - BERLINO, 24 MAG - "Questo sarà un G7 importante, che capita in un momento importante". Lo ha detto una fonte del governo tedesco in vista del summit di Taormina. La fonte ha sottolineato che "al tavolo siederanno stavolta quattro volti nuovi: Emmanuel Macron, Theresa May, Donald Trump e lo stesso padrone di casa Gentiloni".

14:04Calcio: Valverde, molti club mi cercano ma nessun accordo

(ANSA) - ROMA, 24 MAG - "Non ho preso alcun impegno con nessuno ma ci sono club che sono interessate a me": Ernesto Valverde dribbla le domande dei cronisti che lo vedono a un passo dalla panchina del Barcellona. In una conferenza stampa organizzata all'indomani dell'ufficializzazione del divorzio tra l'allenatore spagnolo e l'Athletic Bilbao, Valverde ha ricordato che "non è la prima volta che ho un'offerta da una squadra importante ma, ripeto, non ho nessun impegno a qualsiasi squadra". Valverde ha spiegato che la decisione di lasciare l'Athletic "viene da lontano. Quando un anno fa ho prolungato il contratto di un anno ho scoperto quanto sia difficile poter continuare e ho espresso le mie perplessità al presidente, dicendo di non voler continuare dopo il 30 giugno. Potrei anche prendermi un anno sabbatico". Secondo Mundo Deportivo, Valverde firmerà dopo la finale di Coppa del Re (tra Barcellona e Alaves, in programma sabato 27) un triennale con il club blaugrana.

14:03Manchester: dislocati mille soldati a Londra

(ANSA) - LONDRA, 24 MAG - Per ora sono poco meno di mille, esattamente 984, i soldati britannici dislocati, inizialmente solo a Londra, dopo l'allerta massima antiterrorismo seguita alla strage di Manchester. Lo ha detto il ministro degli Interni Amber Rudd al termine della riunione del comitato di crisi Cobra. Al momento, stando a Sky News, non è stato avviato un dispiegamento di militari anche a Manchester.

14:00Veterinario ucciso: Andreucci aveva assunto 4 grammi cocaina

(ANSA) - ANCONA, 24 MAG - Aveva assunto 4 grammi di cocaina nella notte tra sabato e domenica, durante una serata tra amici, Valerio Andreucci, il fantino di 23 anni fermato per l'omicidio del veterinario Olindo Pinciaroli, di 54 anni, ucciso a coltellate nei pressi della sua ambulanza veterinaria domenica mattina lungo la strada Chiaravallese a Osimo. Lo ha detto lo stesso Andreucci, rispondendo oggi alle domande del gip Carlo Cimini durante l'interrogatorio di garanzia nel carcere di Montacuto alla presenza del suo legale Alessandro Angelozzi. Andreucci - che secondo l'avvocato aveva "gli occhi spiritati" - ha raccontato di avere notato un'auto bianca con le frecce accese in una piazzola vicino al luogo del delitto, poi "buio totale". La prima versione fornita dal giovane era invece di un tentativo di rapina da parte di quattro uomini armati di coltelli, ritenuta non credibile dai carabinieri che stanno conducendo le indagini e che lo hanno arrestato. Nel pomeriggio l'autopsia sul corpo di Pinciaroli nell'ospedale di Torrette.

13:57Calcio: Mondiali Under 20, Italia-Sudafrica 2-0

(ANSA) - ROMA, 24 MAG - L'Italia Under 20 batte il Sudafrica 2-0 nel secondo incontro dei Mondiali di categoria che si stanno svolgendo in Corea del Sud e torna in corsa per gli ottavi di finale. Dopo la sconfitta all'esordio contro l'Uruguay, gli azzurrini di Alberigo Evani vincono la seconda partita del girone D, disputata a Suwon: a decidere le reti di Orsolini (su rigore) al 23' e di Favilli al 57'.

13:43Tennis: Wta Strasburgo, Giorgi eliminata

(ANSA) - ROMA, 24 MAG - Camila Giorgi esce al secondo turno del torneo Wta di Strasburgo (montepremi di 250.000 dollari, terra battuta) in Francia. La 25enne marchigiana, passata attraverso le qualificazioni, dopo aver battuto al primo turno per 1-6 6-1 6-1 la russa Elena Vesnina è stata sconfitta per 6-3 6-0 dall'australiana Ashleigh Barty, anche lei proveniente dalle qualificazioni. Lunedì subito fuori la prima favorita del seeding, la danese Caroline Wozniacki ritiratasi sul punteggio di 7-6(10-8) 1-0 in favore della sua avversaria, la statunitense Shelby Rogers.

Archivio Ultima ora