Ciclismo: Mondiali,danese Egholm vince titolo iridato Junior

(ANSA) – ROMA, 14 OTT – Dopo due arrivi allo sprint, ai Mondiali di Doha, arriva il finale che non ti aspetti. Nella prova maschile Juniores in linea vince il danese Jakob Egholm (in 2h58’19), al termine di un’azione da vero e proprio kamikaze – visto il gran caldo – partita a 10 chilometri dalla conclusione. Il 18enne danese taglia il traguardo in solitudine, con una manciata di secondi su un gruppo ridotto, regolato allo sprint dal tedesco Niklas Markl, a 7″ dal vincitore. Al terzo posto lo svizzero Mueller che strozza in gola l’urlo agli appassionati italiani, relegando al quarto posto Luca Mozzato, abile a entrare nell’azione decisiva a una cinquantina di chilometri dalla conclusione. La vittoria di Egholm conferma il primato della Danimarca in questa stagione, sancito anche dal dominio in Coppa delle Nazioni. Difficile commentare la gara degli azzurri, a parte la generosa e accorta prova di Luca Mozzato, che ha lottato fino alla fine per una medaglia.

Condividi: