Usa 2016: Obama, in gioco c’è la democrazia

(ANSA) – WASHINGTON, 14 OTT – Alle elezioni per la presidenza americana di novembre “in ballo c’è la democrazia”. Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti Barack Obama in un intervento elettorale in Ohio dove è tornato ad attaccare la candidatura di Donald Trump. In un appassionato appello a Cleveland, in Ohio Stato cruciale nella corsa per la Casa Bianca, Obama ha lanciato con forza il suo monito circa i rischi che Donald Trump pone per il sistema democratico americano. Ha affermato che una eventuale elezione del tycoon cancellerebbe i progressi degli ultimi otto anni. Il presidente Usa ha quindi sottolineato che in democrazia un politico non può bandire i giornalisti “che non gli piacciono” citando il primo emendamento della Costituzione americana che garantisce la libertà della stampa.

Condividi: