Calcio venezuelano: la Primera División torna col big match Mineros-Caracas

La Primera División torna col big match Mineros-Caracas
La Primera División torna col big match Mineros-Caracas
La Primera División torna col big match Mineros-Caracas

CARACAS – Dopo la sosta per le nazionali, la Primera División torna con la 18ª giornata e un big match ad aprire le danze: si parte con Mineros-Caracas. Nello stadio Cachamay di Puerto Ordaz si confronteranno due delle squadre storiche del calcio venezuelano.

I padroni di casa stanno vivendo un Torneo Clausura da incubo e quando mancano due gionate alla fine della regular seasson cercheranno di chiudere nel migliore dei modi la loro prestazione. Fino a questo momento in 17 gare i neroazzurri hanno conquistato il magro bottino di 15 punti, frutto di due vittorie, nove pareggi e cinque sconfitte e così sono finiti al 19esimo posto in classifica.

Invece il Caracas è in piena lotta per entrare nell’octagonal, una vittoria sul campo di Puerto Ordaz gli garantirebbe la qualificazione alla fase successiva del torneo. La squadra allenata dall’italo-venezuelano Antonio Franco è quarta con 28 punti grazie a sette sucessi, sette pareggi e tre ko.

I precedenti dicono che queste due squadre si sono affrontate in 37 occasioni con un bilancio di 4 vittorie per il Mineros, 18 pareggi e 15 trionfi per i rojos del Ávila. Nell’ultima gara disputata tra queste due squadre il risultato finale è stato di 2-2, in una gara valevole per il Torneo Apertura.

Lo Zamora allenato dall’italo-venezuelano Francesco Stifano andrà nella città di Mèrida per sfidare l’Estudiantes. I bianconeri di Barinas sono in ascesa dopo un periodo di blackout durante il quale le vittorie stentavano ad arrivare.

Saragò ed il suo Deportivo La Guaira saranno impegnati sul campo dello stadio Brigido Iriarte contro l’Estudiantes de Caracas. La formazione allenata dal tecnico di origine calabrese non può permettersi passi falsi, pena veder sfumare il sogno playoff.

Completeranno il quadro della 18esima giornata: Carabobo-Ureña, Deportivo Táchira-Aragua, Deportivo Lara-Zulia, JBL Zulia-Trujillanos, Deportivo Anzoátegui-Atlético Venezuela, Llaneros-Portuguesa e Petare-Monagas.

(Fioravante De Simone)

Condividi: