Esplosione gpl in casa, gravi 2 giovani nel Livornese

(ANSA) – CASTAGNETO CARDUCCI (LIVORNO), 15 OTT – Due giovani, un 26enne e una ragazza, sono rimasti ustionati a seguito di un’esplosione di gpl che ha provocato un incendio in un terratetto a Marina di Donoratico, nel comune di Castagneto Carducci (Livorno). Entrambi sono stati trasferiti con l’elisoccorso Pegaso al Centro grandi ustionati di Pisa. Le condizioni del 26enne vengono definite gravi: avrebbe riportato ustioni sull’80% del corpo, mentre la ragazza non sarebbe in pericolo di vita. Secondo le prime informazioni l’esplosione potrebbe essere avvenuta a causa della dispersione di gpl nella cucina dell’abitazione (sia la caldaia sia le bombole di gas sono sistemate all’esterno). Danneggiata gravemente anche la struttura della casa sia all’interno sia in uno dei muri perimetrali. Sul posto sono ancora a lavoro i vigili del fuoco.

Condividi: