Cav, se vince no Renzi tragga conclusioni fallimento

(ANSA) – ROMA, 15 OTT – “Solo con una vittoria del NO, che elimini questa finta riforma, ci sarà spazio per lavorare ad una riforma vera. E naturalmente il Presidente del Consiglio, per sua stessa ammissione, dovrà trarre le conseguenze del fallimento di un progetto al quale ha legato la sua intera azione politica. Però è innegabile che il voto del 4 dicembre sarà anche un voto sul governo e sul Presidente del Consiglio”. Lo afferma Silvio Berlusconi in un messaggio alla festa azzurra a Corato provincia di Bari.

Condividi: