Brics: Modi, ‘il terrorismo è la più grande minaccia’

(ANSA) – BENAULIM (INDIA), 16 OTT – Il primo ministro indiano Narendra Modi ha sostenuto oggi prendendo la parola in un vertice ristretto dei Capi di Stato e di governo del Brics (Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica), a Benaulim, nello Stato indiano di Goa, che “la minaccia più grande alla prosperità economica del pianeta è il terrorismo”. Rivolgendosi ai presidenti Xi Jingping, Vladimir Putin, Michel Temer e Jacob Zuma, Modi ha aggiunto che “l’arco crescente del terrorismo minaccia oggi Medio Oriente, Asia occidentale, Europa e Asia meridionale”. I Paesi Brics, ha poi detto, “debbono unirsi e affrontare insieme questa sfida, adoperandosi anche per una rapida adozione della Convenzione onnicomprensiva sul terrorismo internazionale” (Ccit) in discussione all’Onu, ma bloccata da diverse interpretazioni delle Nazioni sul fenomeno terroristico.

Condividi: