Moto: Jarvis “Rossi ha spinto un po’ troppo”

(ANSA) – ROMA, 16 OTT – “Rossi ha spinto un po’ troppo, mi ha detto che cercava di raggiungere Marquez. E’ andata così ed è un vero peccato. Ero sicuro che oggi avremmo avuto due piloti sul podio e pensavamo anche di vincere la corsa. Invece è finita, la gara e anche il campionato”. Lo ha detto il team manager della Yamaha, Lin Jarvis, commentando la debacle nel Gp del Giappone, con entrambi i piloti caduti e la vittoria di tappa e finale andata a Marc Marquez. “E’ stata una stagione strana, abbiamo fatto anche noi degli errori e abbiamo avuto difficoltà con le gomme mentre i concorrenti hanno migliorato. L’anno scorso le gomme davano più informazioni, quest’anno c’è minor margine di errore. Rossi è caduto in tre gare, non è normale”.

Condividi: