Usa 2016: Putin, Russia non vuole interferire nel voto

(ANSA) – ROMA, 16 OTT – La Russia non ha alcuna intenzione di interferire nella campagna elettorale americana: lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin dopo le accuse sugli attacchi hacker rivolte da Washington. “Sacrificare le relazioni tra Usa e Russia per ragioni di politica interna americana è dannoso e controproducente”, ha avvertito Putin, che si trova in India per il summit dei paesi Brics, citato dall’agenzia Interfax. Certo, ha osservato, “Clinton ha scelto una retorica aggressiva verso di noi mentre Trump parla di cooperazione nella lotta al terrorismo”. Putin ha quindi detto ai giornalisti che “gli Usa vedono e sentono tutto. Ognuno di voi è spiato dall’intelligence americana”.

Condividi: