Fisco: Renzi, no a gufi e vampiri, stop modello punitivo

(ANSA) – ROMA, 17 OTT – “La lotta all’evasione ha raggiunto nel 2015 il record di tutti i tempi con quasi 15 miliardi recuperati: ma lo facciamo senza il modello punitivo del passato che puntava su un sistema vessatorio. Per noi il cittadino va coinvolto prima non stangato subito. Dopo i Gufi, insomma, facciamo i conti anche con i Vampiri”. Lo scrive il premier Matteo Renzi parlando della legge di bilancio nella sua newsletter Enews.