Calcio: Rastelli, Icardi? È il Cagliari che ha vinto

(ANSA) – ROMA, 17 OTT – “Si parla troppo del caso Icardi e troppo poco della prestazione del Cagliari: battere l’Inter non è una cosa da tutti i giorni per una squadra come la nostra”. Il tecnico rossoblù Massimo Rastelli, parlando a “Radio Anch’io Sport” su Rai Radio 1, rivendica i meriti dei suoi come decisivi nella vittoria sull’Inter ieri a San Siro, caratterizzata anche dallo scontro fra l’attaccante argentino e una parte della tifoseria nerazzurra. “Nel primo tempo l’Inter stava facendo del suo meglio e la gente sugli spalti non si lamentava; ma dal 55′ in poi (dopo il vantaggio nerazzurro, ndr), il Cagliari è cambiato ed è questo che ha determinato il cambio delle carte in tavola. Icardi ha solo 23 anni e può aver sofferto la situazione, ma a contare è stata la trasformazione della mia squadra. Nell’intervallo ho chiesto ai ragazzi di salire un po’, sapendo degli squilibri dell’Inter quando attacca con molti giocatori, specie nel momento in cui perde palla, e noi ne abbiamo saputo approfittare”.

Condividi: