Russia Today denuncia, ‘congelati nostri conti in Gb’

(ANSA) – LONDRA, 17 OTT – Tutti i conti bancari in Gran Bretagna appartenenti a Russia Today sono stati congelati. Ne dà notizia il sito della Bbc citando i vertici dell’emittente di Mosca. Rt era stata in precedenza criticata da Ofcom, l’autorità britannica per la sorveglianza dei media, per la sua copertura dei conflitti in Ucraina e in Russia. Secondo l’emittente russa, è stata la banca NatWest ad annunciare in una lettera che Rt Uk non sarebbe più stata un cliente dell’istituto senza però fornire alcuna spiegazione. Nel documento si specificava anche che nessuna banca del gruppo Rbs, di cui NatWest fa parte, avrebbe più fornito servizi all’emittente russa. “Sembra che abbandonando l’Unione Europea Londra ha lasciato in Europa i suoi obblighi sulla libertà di parola. Insomma, una nuova vita senza brutte abitudini”. Così la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova su Facebook.

Condividi: