SOS, una solicitud desesperada de ayuda

Pubblicato il 17 ottobre 2016 da redazione

mani-di-padre-e-figlia

Buenas tardes no se si alguien leerá este mensaje de solicitud de ayuda, pero la peor tarea es la que no se hace.

Soy Carla Cittón Fiorillo hija de Ida María Fiorillo nacida en Gioia Sannitica Provincia de Caserta Italia el 09 de Septimbre de 1931. Mi madre vino muy joven a Venezuela, aquí se casó y tuvo una hija solamemente que en la actualidad tiene 55 años esa soy yo.

Mi madre desde hace año y medio padece de Alzheimer y tiene una fractura de femur que la mantiene casi imposibilitada de caminar, vivimos en el Centro de Los Teques y como todos los italianos residentes en este país saben la situación por la que se está pasando económica y socialmente, aunado a esto el problema de las pensiones italianas que no termina de resolverse dado que no toman una decisión sobre el cambio a adoptar para cancelarlas por lo que no solo mi madre sino miles de italianos están casi en la indigencia.

A lo mejor pensarán que exagero pero no es así, no todos viven mal. El que tiene negocio o supo invertir ahora vive cómodamente pero los que no sufren penurias para comer y para conseguir medicamentos. Tal es el caso de mi madre que necesita tomar diariamente muchas medicinas debido a su enfermedad y aunque trato de ubicarlas en varias farmacias es casi imposible conseguirlas.

Este es un llamado a todos aquellos italian@s de buena voluntad que deseen colaborar con medicamentos o comida (no estoy pidiendo dinero) para mi madre se lo voy a agradecer, yo soy docente jubilada del Ministerio de Educación y con mi jubilación y la de ella no nos alcanza para poder inclusive que la vea un médico especialista cada tres meses porque o comemos o lo gastamos en medicamentos.

Mi teléfono es 04129707854, para el que quiera conocerla estamos a la orden.

No es justo que luego de una vida de esfuerzo, lucha y trabajo se termine en estas condiciones porque los responsables del Parlamento Italiano no se ponen de acuerdo, solo pido más compromiso con aquellos italianos que puedan ayudar a sus coterráneos a vivir un poco mejor tenderles la mano en esta difícil situación.

Quedo de uds a sus órdenes.

Carla Cittón Fiorillo c:i. 9.008.523

Ultima ora

15:22Bancarotta, arrestati due imprenditori edili nel barese

(ANSA) - BARI, 26 SET - Avrebbero portato al fallimento una società immobiliare di Monopoli, sottraendo dalle casse circa 6 milioni di euro attraverso il trasferimento di beni a favore di altre due società appositamente costituite. Per bancarotta fraudolenta aggravata patrimoniale e documentale la Guardia di Finanza ha arrestato, con concessione dei domiciliari, i fratelli Domenico e Luca Alba, di 71 e 69 anni, amministratori di una società operante nel settore della costruzione di edifici residenziali e non, con sede a Monopoli. Stando alle indagini del Nucleo di Polizia Tributaria della Gdf barese, coordinate dal pm Giuseppe Dentamaro, i due amministratori avrebbero fatto una scissione societaria con trasferimento di beni e ricchezze a favore di una società beneficiaria, per circa 5 milioni. Contestualmente, avrebbero trasferito ad un'ulteriore società neo-costituita un patrimonio mobiliare (beni strumentali, arredi e rimanenze di magazzino) per circa 600mila euro e ceduto crediti per oltre centomila euro.

15:18Afd,elezioni finite,in Parlamento un altro linguaggio

(ANSA) - BERLINO, 26 SET - "La campagna elettorale è finita. Noi abbiamo una grande responsabilità nei confronti dei nostri elettori. Ed è ovvio che il linguaggio di una campagna elettorale è diverso da quello che si usa in Parlamento". Lo ha detto Alexander Gauland, incontrando la stampa in Parlamento, prima di riunire il gruppo parlamentare di Afd.

15:15Monito Steinmeier, no antisemitismo e odio stranieri

(ANSA) - BERLINO, 26 SET - "Questa domenica elettorale ha cambiato la statica politica del nostro paese. Le controversie, anche le più aspre controversie appartengono della democrazia. Ma per questo devono valere le regole, come il rifiuto di ogni forma di antisemitismo e odio dello straniero". Lo ha detto il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier. Il presidente ha citato anche "la responsabilità per la storia tedesca".

15:02Egitto: sventolano bandiera gay, sette arresti

(ANSA) - IL CAIRO, 26 SET - Alcuni giovani sono stati arrestati o identificati in Egitto per aver sventolato la bandiera del movimento omosessuale a un concerto rock. Ad essere arrestata è una "persona responsabile di aver filmato e promosso il concerto su Facebook", mentre identificazioni hanno riguardato "un certo numero di persone che hanno sventolato bandiere Lgbt", scrive l'agenzia Mena citando un' "alta fonte della sicurezza" e riferendosi ai drappi multicolore che simboleggiano i diritti di lesbiche, gay, bisessuali e transgender. "Sono in corso misure per arrestarle", aggiunge l'agenzia. Il sito del quotidiano Al Youm7 precisa che, sulla base di immagini di telecamere di sorveglianza, gli "arresti" hanno colpito "sette omosessuali" che fra l'altro "hanno inneggiato alla depravazione e all'immoralità" a un concerto del gruppo "Mashrou' Leila" alla periferia est della città (New Cairo). In Egitto, paese musulmano al 90%, l'omosessualità è un tabù e, pur non bandita per legge, è perseguita come "depravazione".

14:58Cannabis:Farina,testo deludente,mi dimetto da relatore

(ANSA) - ROMA, 26 SET - "Purtroppo il testo che andrà in Aula sulla Cannabis non risponde alle richieste e alle aspettative su questo tema. Un testo molto distante dalla discussione pubblica di questi anni nel nostro Paese e dalle esperienze concrete ormai diffuse in diversi Stati del mondo. Per queste ragioni ho ritenuto di presentare le dimissioni da relatore. Dimissioni necessarie che rendono più libero me e il gruppo di Sinistra Italiana-Possibile per il confronto in Aula". Lo afferma il deputato di SI-Possibile Daniele Farina, al termine della commissione.

14:58L.elettorale, slitta voto commissione su testo base

(ANSA) - ROMA, 26 SET - Una questione procedurale sollevata da M5S e da Mdp ha provocato lo slittamento dell'adozione del Rosatellum 2.0 come testo base da parte della commissione Affari Costituzionali della Camera, che sta esaminando la legge elettorale. Si attende ora il responso della presidente Laura Boldrini sul problema sollevato.

14:57Banche: ok Senato a mozione unitaria con 196 sì

(ANSA) - ROMA, 26 SET - Riceve il via libero unanime dell' Aula del Senato, con 196 sì, la mozione sulle banche proposta dal governo e illustrata all'Assemblea dal sottosegretario Pier Paolo Baretta. Il documento, in cui si parla anche dell'interdizione perpetua dai pubblici uffici per tutti gli amministratori giudicati responsabili, è stato sottoscritto dai presidenti di tutti i gruppi parlamentari che hanno ritirato le precedenti mozioni presentate.

Archivio Ultima ora